21 minuti ago

    VIDEO – Alieno grigio sottoposto a test nella base militare G13

    VIDEO – #Alieno grigio sottoposto a test nella base militare G13 #Filmato di un #alieno grigio sottoposto a test scientifici. Non esistono prove concrete sulla veridicità del video anche se risulta tutto molto #realistico. Le informazioni che seguono sono la traduzione del testo che appare nel filmato. NEL 1987 UN UFFICIALE MESSICANO HA RICEVUTO IL SEGUENTE FILMATO DA UNA BASE MILITARE SEGRETA SITUATA NEGLI STATI UNITI. IL NOSTRO INFORMATORE HA RIVELATO CHE IL MESSICO SI ATTIENE DA UN PROTOCOLLO DI SCAMBIO DI INFORMAZIONI CHE GARANTISCE FORMALMENTE GOVERNI VICINI L’AUTORITÀ PER SOLLECITARE L’OCCULTAMENTO E LO SCAMBIO DI INFORMAZIONI SENSIBILI RIGUARDANTI GLI ESSERI ALIENI, VIAGGI SPAZIALI E LE TECNOLOGIE EXTRATERRESTRI. SECONDO LE NOSTRE FONTI QUESTO VIDEO E ALTRI SIMILI SONO STATI GIRATI IN UNA BASE MILITARE CHIAMATO G13. UNA STRUTTURA MESSA IN SCENA IN CUI GLI ESSERI ALIENI SONO TESTATI PER SENSIBILITÀ ALLA LUCE, I RIFLESSI, L’INTELLIGENZA E L’ATTIVITÀ CEREBRALE. IN QUESTA…
    3 giorni ago

    Alieni: in India un tempio dedicato al dio Shiva costruito dagli extraterrestri

    Alieni: in India un tempio dedicato al dio Shiva costruito dagli extraterrestri Shiva è un dio sceso tra i popoli ed una forza sia per il bene incredibile che porta con sè ma anche per la sua ira distruttrice Il più recente episodio di “antichi alieni” fa capo al dio indù Shiva. Che fosse, in realtà, un leader alieno? Per molti, Shiva è un dio sceso tra i popoli ed una forza sia per il bene incredibile che porta con sè ma anche per la sua ira distruttrice. 1,3 miliardi di persone vive in India e l’80 per cento professano l’Induismo, la più antica religione, risalente ad almeno il 2000 a.C. I teorici “antichi astronauti” mostrano che gli dei indù tendono ad avere una presenza materiale molto più tangibile che in molte religioni occidentali. Con i loro dèi, si pensa siano stati stati sulla Terra e di aver usato molte…
    3 giorni ago

    Stephen Hawking ha captato la voce degli alieni?

    Stephen Hawking ha captato la voce degli alieni? Il team di ricerca guidato da Stephen Hawking ha scoperto “15 nuovi e misteriosi segnali radio” provenienti da una galassia lontana Da sempre l’uomo si è chiesto se fosse solo nell’Universo e oggi potrebbero essere arrivate le prove che ci sono forme di vita intelligente al di fuori del Sistema Solare. L’astronomo Stephen Hawking ha annunciato la scoperta di “15 nuovi e misteriosi segnali radio” provenienti da una galassia nana distante 3 miliardi di anni luce. Data l’enorme distanza che ci separa dall’origine del segnale è probabile che chi lo abbia emesso sia morto da tempo oppure potrebbe anche trattarsi di una stella di neutroni, uno dei corpi celesti più bizzarri. La scoperta è avvenuta nell’ambito del progetto Breakthrough Listen Project finanziato dal magnate russo Yuri Milner. L’iniziativa consiste nell’analisi di 10 miliardi di frequenze provenienti dalle 100 galassie a noi più…
    3 giorni ago

    Un documento della N.A.S.A. preannuncia la guerra biologica attraverso gli aerosol atmosferici

    Un documento della N.A.S.A. preannuncia la guerra biologica attraverso gli aerosol atmosferici Il documento della N.A.S.A., l’agenzia militare in pallide sembianze scientifiche, “Future strategic issues future warfare“, redatto da Dennis Bushnell, dimostra che le scie chimiche oltrepassano l’obiettivo di dominare il tempo ed il clima per mezzo di bario ed alluminio. Le operazioni di biogeoingegneria si rivelano come una guerra contro l’umanità e la natura. Lo scienziato Clifford Carnicom dieci anni addietro identificò nelfall out delle scie chimiche filamenti autoreplicanti legati al morbo di Morgellons. Quanti altri patogeni sono dispersi nella biosfera oggigiorno? Un ceppo dell’Ebola (ne esiste il brevetto statunitense, n.d.t.) è forse già diffuso nell’ambiente? Il virus Ebola, insieme con altre armi biologiche, è espressamente menzionato nel testo curato da Bushnell. Bushnell è scienziato capo presso il Langley Research Center della N.A.S.A. Egli cominciò a lavorare nel centro nel 1963, attratto dal programma lunare Apollo. Oggi trascorre buona…
    3 giorni ago

    ESPERIMENTO DI PHILADELPHIA: RETROSCENA DI UN INSABBIAMENTO RIUSCITO A METÀ

    ESPERIMENTO DI PHILADELPHIA: RETROSCENA DI UN INSABBIAMENTO RIUSCITO A METÀ POTREBBE ESSERE IL PIÙ GRANDE SEGRETO MILITARE DI TUTTI I TEMPI: IL TELETRASPORTO DI UN INTERO CACCIATORPEDINIERE! LA STORIA DEL “PHILADELPHIA EXPERIMENT”. L’esercito americano ha speso cifre incalcolabili per sviluppare armamenti di guerra: armi laser, motori nucleari, aerei ipersonici, macchine talmente incredibili da sembrare fantascienza. Per questo, quando si parla di eventi apparentemente impossibili, avvenuti in basi militari, ci si assicura che non sia vero? Una storia in particolare ha stuzzicato la nostra fantasia, una storia che da oltre settant’anni rifiuta di cadere nel dimenticatoio. La vicenda nasce nel 1955 in Michigan, da un uomo che rifiutava di sprofondare in un mondo di intrighi e mezze verità. Ma quanti di noi riescono sempre nei propri intenti? Morris K. Jessup, un uomo di scienza con una laurea in astronomia e una fiducia incrollabile nelle tecnologie non ancora scoperte e sperimentate, era…
    Close

    Adblock Detected

    Please consider supporting us by disabling your ad blocker