abduction : la vera storia di Amaury Rivera Toro

Gli Extraterrestri che visitano la Terra hanno presumibilmente rapito un uomo da Puerto Rico nel 1988. Durante la sua permanenza forzata, gli Extraterrestri, avrebbero rivelato che gran parte del mondo sarebbe stato spazzato via in un catastrofico evento, la caduta di un asteroide. Nell’era post-apocalittica che ne conseguirà, il Nuovo Ordine Mondiale (NWO) o governo dell’Anticristo sarà inaugurato.

Il rapito è stato in grado di scattare una fotografia che mostra l’UFO presidiato dagli alieni che lo hanno rapito (vedi video sotto). La fotografia mostra anche un jet USA. Secondo i ricercatori UFO, la foto dimostra che il governo degli Stati Uniti era a conoscenza delle visite e dei rapimenti che avvenivano sulla Terra da parte di alieni provenienti da un pianeta lontano.

abduction : la vera storia di Amaury Rivera Toro
abduction : la vera storia di Amaury Rivera Toro

Gli alieni hanno rivelato all’uomo chiamato Amaury Rivera Toro che un asteroide avrebbe devastato gran parte della Terra e che durante il periodo post-apocalittico la terra sarebbe stata gestita da invasori alieni il cui nuovo governo mondiale NWO avrebbe sede su un’isola artificiale in mezzo al un “mare nero scuro sporco.”

Il video qui sotto mostra una intervista a Rivera da Jim Cunningham, nel 1991, durante la Prima Conferenza Internazionale UFO tenutasi presso l’Hotel Riviera di Las Vegas.

Alieni contatto con la terra

Alieni contatto con la terra. Credi nell’intelligenza Extraterrestre? E sull’idea che non solo esistono, ma che sono in contatto con la Terra in questo momento? Tutte le prove che ho visto e letto hanno sottolineato che tutto questo sia vero, e se anche voi vi informate arriveremo alle stesse conclusioni. In …

Rivera ha affermato di essere stato rapito dagli alieni, la mattina del 14 maggio, 1988. Stava lavorando in un locale notturno, al momento, uno dei suoi cugini gli ha dato una macchina fotografica e gli ha chiesto di fotografare un gruppo musicale che si stava esibendo al nightclub.

La sua esperienza di rapimento alieno si è verificata la mattina presto mentre tornava a casa dalla discoteca.

Rivera stava tornando a casa percorrendo alle 4:30 di mattina un tratto di strada di campagna deserta, quando, inaspettatamente scese una fitta nebbia che limitava la vista a pochissimi metri.

Improvvisamente ho sentito un rumore che inizialmente pensavo fossero suoni di zoccoli sulla strada asfaltata. I vitelli? Si chiese. Il suono proveniva dal lato sinistro, lato guida, la mia parte.

Quando guardò alla sua sinistra, vide una piccola creatura umanoide, un nano o qualcosa di simile che costeggia la sua auto. Sul momento, mai più pesava che potesse essere un extraterrestre.

Fa Jogging accanto alla mia vecchia auto un … nano? Che **** “, la mia mente mi sta giocando brutti scherzi, e la stanchezza o cosa? Non sapevo che cosa pensare … Oh, mio Dio, è un demone … avevo una paura indescrivibile.

Lo strano essere, alto circa 3/4 piedi (tra un metro e un metro e venti) con la pelle pallida, testa grande e grandi occhi sporgenti neri, era vestito con un costume che sembrava un pezzo unico verde oliva.

Una seconda creatura identica si è avvicinata alla sua auto sul lato destro o lato passeggero. Rivera era così spaventato, che dopo essersi bagnato i pantaloni… svenne.

Ho incontrato due piccoli esseri … Non pensavo che fossero uomini provenienti dallo spazio.

Quando ha ripreso conoscenza, si trovò ancora dentro la sua vecchia auto, ma in un luogo differente, che appariva come un parcheggio sotterraneo, ma con pareti metalliche dall’aspetto grigio senza porte o finestre. Si guardo intorno per cercare una uscita, ma non trovo nulla.

Era confuso, non aveva idea di dove fosse e diverse vetture vuote erano parcheggiate intorno alla sua auto, ma erano vuote.

Poi uno dei piccoli esseri apparve di nuovo e gli toccò la fronte, e perse nuovamente conoscenza.

Mi hanno portato da qualche parte … c’erano altre persone umane … da Porto Rico credo.

Qualche istante dopo, un “uomo in nero” entrò nella stanza, vestito in camicia nera, pantaloni e scarpe.

Egli [l’uomo in nero] ha affermato di provenire da un pianeta lontano, Era vestito di nero, aveva la pelle scura, lunghi capelli neri sulle spalle e ha parlato con noi usando la bocca, non parlava telepaticamente.

L’uomo dalla pelle scura, un metro e mezzo circa di altezza, si è rivolto al gruppo di umani spaventati in perfetto spagnolo, rivelando che anche se sembrava umano, era davvero un essere alieno proveniente un lontano pianeta situato in un altro sistema stellare.

L’essere ha poi proceduto a mostrarci una serie di proiezioni olografiche realistiche.

La prima proiezione li ha portati in un viaggio spaziale fino al pianeta natale dell’extraterrestre dove si vedeva la sua civiltà le case in cui vivevano.

abduction : la vera storia di Amaury Rivera Toro
abduction : la vera storia di Amaury Rivera Toro

La seconda proiezione ha mostrato un evento apocalittico che sarebbe successo nel prossimo futuro. Mostrava un asteroide massiccio sfrecciare attraverso lo spazio e impattare sulla Terra nei pressi delle isole dei Caraibi e Porto Rico. L’impatto ha devastato ampie zone della Terra.

La terza proiezione ha rivelato l’emergere di un unico governo unico mondiale NWO dopo l’impatto con l’asteroide. Il governo mondiale sarebbe stato gestito da un alieno Anticristo con sede su un’isola artificiale circondata da un mare nero.

abduction : la vera storia di Amaury Rivera Toro
abduction : la vera storia di Amaury Rivera Toro

Dopo aver visto le proiezioni, è stato trasportato con la sua auto in un luogo diverso da quello dove è stato rapito. Ci alzò gli occhi e vide un disco UFO nero nel cielo e tre caccia a reazione finali esso.

Secondo un ricercatore UFO che ha trascorso anni indagando sul caso, Rivera non era l’unico portoricano che è stato rapito dagli alieni a cui sono state mostrate queste proiezioni olografiche. L’investigatore ha incontrato molte altre persone provenienti da Porto Rico che raccontavano storie di rapimenti stranamente simile a quelle di Rivera, ma nessuno ha accettato di rivelarsi pubblicamente.

 

abduction : la vera storia di Amaury Rivera Toro
abduction : la vera storia di Amaury Rivera Toro

Ricercatori UFO hanno faticato ad interpretare l’esperienza di Rivera. Gli esseri affermato di essere extraterrestri provenienti da un pianeta lontano, ma alcuni scettici hanno suggeriscono che “l’uomo in nero” potrebbe essere un agente umano della globalista cabala degli Illuminati che tentano di “piantare i semi di una False Flag invasione aliena” in preparazione dell’infame Project Blue Beam, e inaugurare così il NWO.