Antichi Resti di civiltà extraterrestre.

IRanmasu Uyana è principalmente noto per le sue roccia scolpite e per gli stagni balneari dotati di un sofisticato sistema idraulico, un uso ingenioso della pressione permette il pompaggio della l’acqua dal vicino Tissa Wewa alle piscine del giardino.

Tutta via la vera meraviglia e il vero mistero di Ranmasu si trova tra le roccie e le grotte lontano dalle piscine, su un muro tra i massi c’è una particolare mappa scolpita con un grafico dalle sembianze molto simili a grafici trovati in altre civiltà e ben riconoscibile da tutti come lo Stargate.

Uno Stargate si crede possa essere un portale che permetteva agli esseri umani e extraterrestri di muoversi tra i vari pianeti abitati nell’universo, ed è convinzione di molti che le nostre antiche civiltà avessero stretti contatti con civiltà non appartenenti al nostro pianeta.

Alcune similitudini con la mappa e il grafico di Ranmasu si possono trovare a Abu Ghurab in Egitto e in Perù in un luogo chiamato La Porta degli Dei, la coincidenza più bizzarra che accomuna i tre luoghi e che in prossimità di essi vi è un sistema idraulico molto sofisticato è simile tra loro.

La teoria più accreditata spiega che questi Stargate fossero porte utilizzate dagli extraterrestri intenti a estrarre oro dalle miniere, e i sofisticati sistemi idraulici siano stati costruiti proprio da loro, per un uso ancora sconosciuto, essendo dotati di tecnologia e conoscenze in teoria non conoscete dall’uomo in quel periodo.

Storici, archeologi e ricercatori tendono ad eliminare tutte queste teorie, classificandole come teoria di pura immaginazione, attribuendo alle mappe e grafici possibili esempi di prime mappature del cielo stellato, oggi giorno gli studiosi rifiutano di credere che nell antichità ci siano stati dei veri e proprio confronti con possibili scambi culturali tra terrestri ed extraterrestri insistendo sulla base che la nostra civiltà sia partita è influenzata solo dalla civiltà babilonese.

Qualunque sia stato il loro reale utilizzo e il motivo della loro creazione, per ora rimane un mistero che speriamo venga svelato, è affascinante credere ad un portale extra dimensionale che colleghi vari mondi, ma senza prove concrete credo sia giusto rimanere ben saldi ad teorie meno fantascientifiche 🙂

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here