Scienza & Tecnologia

L’asteroide colpi la terra con l’angolazione più catrastrofica

 

L’asteroide che portò all’estinzione i dinosauri colpi la terra con l’angolazione più catrastrofica

Nuove simulazioni dell’Imperial College di Londra hanno rivelato che il meteorite che ha condannato i dinosauri ha colpito la Terra nell’angolazione più “mortale possibile”.

Le simulazioni mostrano che ha colpito la Terra con un angolo di circa 60 gradi , il che ha massimizzato la quantità di gas che si è riversata nell’atmosfera superiore.

Un tale impatto ha probabilmente scatenato miliardi di tonnellate di zolfo, bloccando il sole e innescando l’inverno nucleare che ha ucciso i dinosauri e il 75% della vita sulla Terra 66 milioni di anni fa.

Tratti da una combinazione di simulazioni di impatto numerico 3D e dati geofisici dal sito dell’impatto, i nuovi modelli sono le prime simulazioni in 3D a riprodurre l’intero evento – dall’impatto iniziale al momento in cui il cratere finale, ora noto come Chicxulub , è stata costituito.

Il ricercatore capo, il professor Gareth Collins, del Dipartimento di Scienze e Ingegneria della Terra, ha dichiarato: “Per i dinosauri, lo scenario peggiore è esattamente quello che è successo. L’impatto ha scatenato nell’atmosfera un’incredibile quantità di gas che modificano il clima, innescando una catena di eventi che hanno portato all’estinzione dei dinosauri. Ciò è stato probabilmente aggravato dal fatto che ha colpito con una delle angolazioni più mortali possibili.

“Le nostre simulazioni forniscono prove convincenti che l’asteroide ha colpito con un angolo di 60 gradi sopra l’orizzonte, e si è avvicinato al suo obiettivo da nord-est. Sappiamo che questo è stato uno degli scenari peggiori per la mortalità all’impatto, perché ha messo più detriti pericolosi nell’atmosfera superiore e lo ha sparso ovunque – questo ha scatenato un inverno nucleare ”.

I risultati sono pubblicati su Nature Communications. Le simulazioni, che ha usato un 17-km di diametro asteroide con una densità di 2630 kgm3 e una velocità di 12 km / s, sono stati eseguiti sulla Scienza and Technology Facilities Council (STFC) Dirac High Performance Computing Facility .

L'asteroide colpi la terra con l'angolazione più catrastrofica
La mappa della gravità che mostra le asimmetrie nel cratere Chicxulub riflette l’angolo di impatto

Gli strati superiori di terra attorno al cratere Chicxulub nell’attuale Messico contengono elevate quantità di acqua, carbonato poroso e rocce di evaporite. Riscaldate e distrutte dall’impatto, queste rocce si sarebbero decomposte, gettando nell’atmosfera grandi quantità di anidride carbonica, zolfo e vapore acqueo.

I gas lanciati dopo l’impatto dell’Asteroide

Lo zolfo sarebbe stato particolarmente pericoloso in quanto formava rapidamente aerosol – minuscole particelle che avrebbero bloccato i raggi del sole, fermando la fotosintesi nelle piante e raffreddando rapidamente il clima. Ciò alla fine ha contribuito all’evento di estinzione di massa che ha ucciso il 75% della vita sulla Terra.

Il team di ricercatori dell’Imperial, dell’Università di Friburgo e dell’Università del Texas ad Austin , ha esaminato la forma e la struttura del sottosuolo del cratere usando dati geofisici per alimentare le simulazioni che hanno aiutato a diagnosticare l’angolo e la direzione dell’impatto. La loro analisi è stata anche informata dai recenti risultati della perforazione nel cratere largo 200 km, che ha portato alla luce rocce contenenti prove delle forze estreme generate dall’impatto.

I ricercatori affermano che, sebbene lo studio ci abbia fornito importanti spunti sull’impatto e sull’estinzione dei dinosauri, ci aiuta anche a capire come si formano i grandi crateri su altri pianeti.

Scarica gratis la nostra App da Googe Play Store

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Adblock Detected

Il nostro sito Web fruisce i contenuti gratuitamente grazie alle pubblicità che aiutano a sostenere i costi . Considera di supportarci disabilitando il blocco degli annunci.