Avvistati UFO vicino la ISS, si tratta di alieni? Ecco la clip diventata virale

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Non è la prima notizia che è balzata agli onori della cronaca dall’inizio di quest’anno che riguarda dei bizzarri UFO che orbitano intorno alla ISS (International Space Station), come è accaduto per il video che è diventato virale in rete e che è stato filmato proprio dalla Stazione Spaziale da Paolo Nespoli.
Recentemente è stata pubblicata un’altra clip, dal canale YouTube Streetcap1, dove si vedono diverse luci colorate vicino la ISS. Andiamo a vedere nel dettaglio la notizia e scopriamo cosa possano essere gli strani UFO.

Il mistero del laser rosso

I teorici della cospirazione sono convinti che il video, ripreso in diretta da una telecamera della #NASA, mostri le immagini di un’enorme astronave di presunta origine aliena che spara un laser molto luminoso verso la Stazione Spaziale Internazionale.
Nel video, ad un certo punto, si vede il laser luminoso di colore rosso toccare la ISS. Non è la prima volta che vengono avvistati UFO molto bizzarri, come è accaduto per il video, diventato virale in rete, dell’UFO ripreso in Russia, che però hanno una spiegazione certa e razionale. Infatti spesso questi oggetti di presunta origine aliena sono meteoriti che si incendiano a contatto con la nostra atmosfera, diventando molto luminosi oppure droni o aerei militari. In rete, però, si è scatenato un vero e proprio dibattito sull’origine di questa luce laser di colore rosso e molti utenti hanno cercato di dare una loro spiegazione di natura aliena.

E’ un’astronave aliena?

Secondo alcuni utenti, lo strano fenomeno è stato prodotto dal riflesso di una lente. Ma non tutti coloro che hanno commentato la clip sono di questo parere, poiché in molti hanno osservato che la luce laser proveniva proprio dalla Stazione Spaziale Internazionale e che molto probabilmente questa sarebbe stata provocata da un pannello elettrico all’interno della ISS stessa.
Secondo i teorici della cospirazione l’UFO nella clip era una vera e propria astronave aliena. Il famoso cacciatore di UFO, Scott Brando, ha dichiarato che i raggi laser possono provenire solo dalla NASA e non dagli #alieni. Non è la prima volta che i cospirazionisti cercano di dimostrare che la NASA nasconde molti segreti. Infatti recentemente è stato avvistato nei cieli della Russia un UFO che secondo questi ultimi la tecnologia umana non sarebbe capace di costruire. Non ci resta adesso nient altro se non aspettare altre notizie dal campo dell’ufologia.
A voi i commenti.

fonte Blasting News

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti sta piacendo questo articolo? Per favore condividilo

close-link