C’erano gli alieni in Vietnam: le testimonianze di alcuni veterani di guerra

Non è semplice affrontare l’argomento #ufo e alieni, quasi sempre pronunciati insieme, in un binomio indissolubile. Per certi versi è ancora qualcosa di estremamente delicato, non sempre da poter esternare con la tranquillità di un argomento comune, anche se non si è stati diretti testimoni di un avvistamento [VIDEO] o di un episodio di contatto. Spesso ci si trova a dover schivare la tematica per non essere additati come pazzi o come soggetti che abusano di stupefacenti. Come cambiano le cose quando a rilasciare determinate testimonianze o dichiarazioni non sono persone qualunque, ma membri dell’esercito che hanno ricevuto un duro e mirato addestramento? Molti militari che hanno preso parte alla guerra del Vietnam, si sono fatti avanti sostenendo di aver scoperto oggetti volanti non identificati di origine aliena, proprio durante la guerra.

“Uno dei nostri aerei volava a circa 500 nodi quando improvvisamente è comparso un UFO e gli ha girato intorno per diverse volte prima di schizzare via ad una velocità almeno 3 volte più veloce di quella dei nostri Air Force. Loro possiedono una tecnologia di gran lunga superiore alla nostra”, ha affermato George Filer III che ha militato nei servizi segreti degli Stati Uniti durante la guerra del Vietnam. Il capitano Filer è fermamente convinto di ciò che ha visto ed ha raccontato di aver cambiato la sua vita da allora, iniziando a cercare prove per dimostrare l’esistenza di questi esseri sulla Terra.

Non è facile che un militare rilasci questo tipo di tesitmonianze. Pete Mazzola, veterano della guerra del Vietnam e deceduto nel 1987, affermò di aver visto degli UFO [VIDEO] durante il conflitto e oggetti nel cielo che facevano manovre impossibili per qualunque meteora o velivolo convenzionale.

Questo sul campo di battaglia iniziò a causare una grandissima confusione, dato che i soldati non riuscivano più a capire se si trattasse di oggetti nemici o effettivamente di qualcosa che non apparteneva a questo mondo.

Gli scettici ci vanno molto cauti con queste affermazioni, evidenziando come probabilmente il forte stress a cui fossero sottoposti i soldati durante la guerra, le condizioni, la paura e probabilmente l’uso di stupefacenti, avesse portato ad avere allucinazioni. Restano pur sempre solo “storie” e pur provenendo da gente di un certo peso, servirà molto di più al mondo per convincersi che gli alieni esistono.

Fonte:

http://it.blastingnews.com/cronaca/2017/05/cerano-gli-alieni-in-vietnam-le-testimonianze-di-alcuni-veterani-di-guerra-001702765.html?sbdht=_pM1QUzk3wsf6MftbSXw6uLX0IWYx3JlcI71tEPNPhowjLUPEbg1Csw2_

Via:

‘C’erano gli alieni in Vietnam’: le testimonianze di alcuni veterani di guerra