In Cina è stato scoperto un misterioso altare di 3000 anni fa

La struttura ha delle impressionanti similitudini con i templi situati a migliaia di Km a ovest.

I resti di un antico ed enigmatico altare, dedicato al culto del sole, sono stati scoperti nella regione autonoma di Xinjiang Uighur, Cina Nord Orientale. La struttura ha circa 3000 anni ed e stata scoperta nel 1993, ma il lavoro archeologico presso il sito non è iniziato fino all’anno scorso.

Gli scavi mostrano una grande somiglianza con i templi costruiti dalle tribù nomadi Euroasiatiche, che si estendevano in dalla Moldavia alla Siberia. Questa è la prima di strutture simili scoperte in Oriente, che secondo gli esperti, è la dimostrazione che le culture dell’età del bronzo presenti nell’attuale Sinkiang sono sostanzialmente simili a quelle che popolavano le altre regioni dell’Asia occidentale.

In Cina è stato scoperto un misterioso altare di 3000 anni fa
In Cina è stato scoperto un misterioso altare di 3000 anni fa

“Questa scoperta conferma che la cultura delle Pianure Centrali ha raggiunto le pendici dei monti Tian Shan, nelle praterie di Bayanbulak, estendendo la via della seta alla gola del paese. Dichiarazione di Chuan-ming, un archeologo del sito.”

L’altare è costruito da una serie anelli di argilla, e presenta un anello esterno dal diametro di 100 Mt. La struttura dispone, inoltre, di tre strati di roccia, che secondo gli archeologi sono state trasportate sul sito da molto distante.

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here