in

Cosa accadrà quando esploderà Betelgeuse?

Ogni stella finirà per esaurire il carburante nel suo nucleo, ponendo fine alla sua corsa come fonte naturale di fusione nucleare nell’Universo.

Mentre stelle come il nostro Sole fondono l’idrogeno in elio e poi – gonfiandosi in un gigante rosso – l’elio in carbonio, ci sono altre stelle più massicce che possono raggiungere temperature abbastanza elevate da fondere ulteriormente il carbonio in elementi ancora più pesanti.

In queste condizioni intense, la stella si gonfierà in una supergigante rossa, destinata a un’eventuale supernova dopo circa 100.000 anni circa. 4

E il supergigante rosso più brillante nel nostro intero cielo notturno? Questo è Betelgeuse, che –  come ha spiegato fantasticamente Jillian Scudder nel 2015 – potrebbe diventare supernova in qualsiasi momento.

Betelgeuse stelle stella betelgeuseCosa accadrà quando esploderà Betelgeuse?
Il diagramma del colore-magnitudine di stelle notabili. La supergigante rossa più brillante, Betelgeuse, è mostrata in alto a destra. EUROPEAN SOUTHERN OBSERVATORY

Onestamente, alla distanza di 640 anni luce da noi, potrebbe essere passata la supernova in qualsiasi momento dal XIV secolo in poi, e ancora non lo sapremmo.

Betelgeuse è una delle dieci stelle più luminose del cielo nella luce visibile, ma solo il 13% della sua energia è rilevabile dagli occhi umani.

Se potessimo vedere l’intero spettro elettromagnetico – incluso nell’infrarosso – Betelgeuse, dalla nostra prospettiva, oscurerebbe ogni altra stella nell’Universo tranne il nostro Sole.

Betelgeuse stelle stella betelgeuseCosa accadrà quando esploderà Betelgeuse?
Tre delle principali stelle di Orione – Betelgeuse, Meissa e Bellatrix – rivelate nell’infrarosso. In luce IR, Betelgeuse (in basso a sinistra) è la stella più luminosa nel cielo notturno. NASA / SAGGIO

È stata la prima stella a essere risolta come più di una fonte puntiforme. A 900 volte la dimensione del nostro Sole, esso sommergerebbe Mercurio, Venere, Terra, Marte e persino la cintura di asteroidi se dovesse sostituire la nostra stella madre. È una stella pulsante, quindi il suo diametro cambia nel tempo.

Lascia un commento

What do you think?

0 points
Upvote Downvote
esseri esseriThe Orion Cube: un dispositivo creato da esseri extraterrestri nascosto dagli Stati Uniti

The Orion Cube: un dispositivo creato da esseri extraterrestri nascosto dagli Stati Uniti

guerraL’ex investigatore del MoD UFO rivela il piano di Guerra della Terra in caso di invasione aliena … ed è terrificante

L’ex investigatore del MoD UFO rivela il piano di Guerra della Terra in caso di invasione aliena … ed è terrificante