in

Creata la mappa delle "invasioni aliene" sulla Terra

In rete è apparsa la mappa interattiva degli oggetti volanti non identificati, creata dai cospiratori, scrive il Daily Mail.
Il progetto è stato intitolato UFO Stalker, riporta i punti d’avvistamento degli ufo con le spiegazioni, cioè quando è stato visto l’oggetto non identificato, ma anche i commenti dei testimoni oculari. Secondo il sito, nel 2017 sono state registrate quasi 84 mila presenze “inspiegabili”, il 12% in più rispetto allo scorso anno.
Secondo la mappa, gli organizzatori utilizzano informazioni provenienti da tutto il mondo. Per esempio, in Russia ci sono stati una ventina di avvistamenti.
Molti messaggi riguardano lampi di luce nel cielo non identificati e si basano esclusivamente sulle storie dei testimoni oculari.
Ad ottobre è stato riferito che Google ha nascosto dai panorami di Street View l’immagine di una strana creatura sul balcone di un condominio nella città francese di Nancy. La società ha deciso di cancellare questa strana figura, dopo le numerose denunce degli utenti.
Fonte: Sputnik News

Lascia un commento

What do you think?

0 points
Upvote Downvote

Per la prima volta scienziati tentano di modificare il dna direttamente all'interno del corpo del paziente

Aviazione Danimarca: declassificati dati sugli alieni