Il Diluvio Universale potrebbe dare una spiegazione alla foresta fossile trovata in Antartide

Sotto le spesse coltri di ghiaccio dell’Antartide c’è una foresta fossile , anche più antica dei dinosauri, e che potrebbe contenere la prova della leggendaria alluvione biblica della storia dell’Arca di Noè.
Nel mese di novembre, gli scienziati hanno annunciato la scoperta di alberi fossili nelle montagne transantartiche dell’Antartide . Credono che la foresta sia la più antica esistente nella regione polare meridionalel . Secondo i ricercatori, gli antichi alberi di conservano le registrazioni di un evento di estinzione globale su larga scala, l’aumento della temperatura del pianeta con un calore estremo e pericoloso e acidificando gli oceani, distruggendo il 95 per cento delle specie sulla Terra.
Tuttavia, gli scienziati non hanno risposte su che cosa ha causato questi cambiamenti. Uno studioso biblico ha proposto una teoria, anche se non va di pari passo con la scienza, crede che l’evento mortale sia stato il Diluvio Universale descritto nel Libro della Genesi .

“Questa scoperta non dovrebbe sorprendere coloro che considerano la Genesi una storia letterale”, scrisse Tim Clarey, sul sito web dell’ICR . Clarey è un geologo presso l’ Institute for Creation Research . Ha detto: “La Bibbia descrive chiaramente un’alluvione globale che ha colpito tutte le masse terrestri: perché l’Antartide sarebbe un’eccezione?”


Clarey crede che la Terra non abbia più di 10.000 anni, una teoria conosciuta come il Creazionismo della Terra giovane . Ha scritto sul sito web dell’ICR che la foresta racconta la storia dell’inondazione, avvenuta alcune migliaia di anni fa. Gli scienziati che hanno scoperto la foresta l’hanno datata a circa 280 milioni di anni fa e hanno osservato che alcuni degli amminoacidi (i componenti di base delle proteine) erano così ben conservati da poter essere ancora estratti.

Loading...

“Come potrebbero le proteine ​​e gli amminoacidi originali sopravvivere per milioni di anni?” Ha scritto Clarey sul sito web dell’ICR . “La comunità scientifica secolare non ha risposte praticabili per spiegare risultati eccezionali come questi.”

Sia che tu creda nel Diluvio universale o no, la “scienza secolare” ha risposte valide. I geologi che hanno fatto la scoperta hanno detto di non sapere cosa ha causato la morte, ma possono ancora spiegare come gli aminoacidi potrebbero essersi conservati per 280 milioni di anni. Qualunque sia l’evento -biblico cataclisma che ha causato l’estinzione o no.

‘Il record geologico ci mostra l’inizio, metà e fine di eventi di cambiamento climatico , “ha scritto Erik Gulbranson, un geologo presso l’ Università del Wisconsin-Milwaukee (UWM) coinvolti nella scoperta iniziale del bosco, in una dichiarazione UWM in quel momento. “Con più studi, possiamo capire meglio come i gas serra e i cambiamenti climatici influenzano la vita sulla Terra.”

Il Diluvio Universale potrebbe dare una spiegazione alla foresta fossile trovata in Antartide diluvio

Il Diluvio Universale potrebbe dare una spiegazione alla foresta fossile trovata in Antartide

 
I geologi della Columbia University hanno proposto che i ghiacciai del Mediterraneo hanno disastrosamente innalzato i livelli del Mar Nero quando si sono sciolti circa 7.500 anni fa. Los Alamos National Laboratory del Dipartimento di Stato degli Stati Uniti, un geologo ambientale proposto che una cometa si è schiantata nei pressi della costa del Madagascar 5000 anni fa, innescando una serie di tsunami a livello mondiale.

“Queste sono due ipotesi scientifiche riflessive e creative che suggeriscono spiegazioni naturali per il resoconto biblico del Diluvio di Noè”, ha detto Landau. “E la spiegazione del dottor Clarey basata su una lettura letterale della Bibbia non dovrebbe essere considerata una ricerca scientifica legittima alla pari di queste due ipotesi

A cura di Nuovo Universo
Fonte: Codigo Oculto
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nuovo Universo
Unisciti ai nostri feed per ricevere automaticamente le ultime notizie e informazioni.