Dopo la morte di Nikola Tesla vennero sequestrati oltre 300 documenti segreti

Related Articles

- Advertisement -

Dopo la morte di Nikola Tesla vennero sequestrati oltre 300 documenti segreti

Il governo degli Stati Uniti ha conservato a lungo e ben nascosti oltre 300 documenti che l’FBI sequestrò nell’appartamento di Nikola Tesla subito dopo la sua morte.

Teniamo in considerazione che gran parte delle scoperte e creazioni di Tesla sono tutt’ora utilizzate e fanno parte della vita di tutti i giorni.

Oggi grazie alla Freedom of Information Act, i documenti sono finalmente disponibili è rivelano il grande interesse che il governo americano aveva sul progetto di Tesla del Raggio della Morte. Oltre tutto, tra i documenti si evince che Nikola Tesla non morì il 7 gennaio 1943, ma 8 gennaio 1943. Si è vero, è solo un giorno di differenza, ma perchè è stato tanto importante non rivelare la data reale?

- Advertisement -
Loading...

Le informazioni contenute nei documenti che l’FBI ha ora declassificato rivelano una quantità di informazioni che fino ad oggi erano sconosciute a tutto il pubblico, e puoi trovarli e scaricarli QUI, sul sito ufficiale della Federal Bureau of Investigation.

Dopo la morte di Nikola Tesla vennero sequestrati oltre 300 documenti segreti

Il governo degli Stati Uniti ha sempre sostenuto che, il sequestro dei documenti di Tesla  venne fatto per garantire sicurezza al proprio paese. La preoccupazione del governo consisteva nella possibilità che altri paesi, magari nemici,  potessero entrarne in possesso e ottenere un vantaggio bellico non indifferente.

J. Edgar Hoover, il primo direttore del dell’FBI, ricevette una lettera da tesla la quale lo metteva al corrente di una arma dai raggi mortali e della sua grande importanza per le future guerre. Specificando che il paese che riusciva a possedere tale arma avrebbe ottenuto un importante vantaggio su tutti gli altri paesi.

Scoperta la reale natura di questa fantomatica arma, fu rilasciato l’ordine di protezione della persona di Nikola Tesla verso qualsiasi forma di pericolo, ma principalmente dalla possibilità che spie di altri paesi potessero avvicinalo.

Su i documenti di Nikola Tesla si possono trovare vari progetti e non solo il raggio della morte. Un interessante progetto riguarda un siluro futuristico molto particolare.

©Riproduzione Riservata

- Advertisement -

Leggi anche...

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Advertisment

Articoli popolari

Gesù era un pleiadiano, finalmente il papa lo ammette

Gesu era davvero un pleiadiano? il testo e stato scritto da Peppe Pulton, noto contattista sardo, che fin dalla tenera età riceve visite interplanetarie, dalle...

LA NASA HA FILMATO ACCIDENTALMENTE IL VIDEO DI UFO PIÙ INCREDIBILE DI SEMPRE

LA NASA HA FILMATO ACCIDENTALMENTE IL VIDEO DI UFO PIÙ INCREDIBILE DI SEMPRE NASA: Grazie alle telecamere a bordo della Stazione Spaziale Internazionale, i cacciatori...

Gli scienziati hanno scavato 12 km nel nostro pianeta, quello che hanno trovato li ha lasciati senza parole

Gli scienziati hanno scavato 12 km nel nostro pianeta, quello che hanno trovato li ha lasciati senza parole Sappiamo di più su mondi alieni lontani...

Alex Collier La luna è artificiale ed è stata portata qui da un’altra galassia

Secondo Alex Collier la Luna non è affatto un satellite naturale Alex Collier sostiene che la nostra luna è artificiale, in realtà una nave da...

Ecco chi sono i Rettiliani

Chi sono i rettiliani? I rettiliani sono antichi alieni? I rettiliani, secondo le teorie sul campo ufologico sarebbero alieni provenienti dalla costellazione del Drago. Ma,...