Ufo Alieni

Due Piloti di linea avvistano e comunicano con un UFO

Quello che era iniziato come un volo di routine si trasforma ben presto in un avvistamento che ha generato una forma di comunicazione tra i piloti e un UFO

Due Piloti di aerei commerciali avvistano e comunicano con un UFO

L’avvistamento bizzarro ha avuto luogo sulla costa atlantica degli Stati Uniti e ha coinvolto i due piloti di un aereo di linea commerciale. Il 26 dicembre, volando sopra la costa, nei pressi di Atlantic City, NJ, i piloti hanno notato una strana luce alle ore 1 rispetto la loro posizione.

Considerando che la luce era in movimento i piloti hanno pensato che fosse un oggetto fisico e un un corpo celeste come il pianeta Venere. Questa ipotesi è confermata dal fatto che l’avvistamento è stato segnalato da piloti esperti con migliaia di ore di volo. Le descrizioni rilasciate dai piloti forniscono dati importanti, quali la velocità e l’altitudine del UFO e il suo comportamento durante il volo.

Sotto la copertura di anonimato, i due piloti hanno riportato il loro avvistamento al National UFO Reporting Center (NUFORC) è i dettagli che hanno fornito suggeriscono che l’UFO era pilotato da un essere dotato di intelligenza.

ufo supersonico

Appena avvistata la luce si trovava circa alle ore 1,” uno dei piloti ha detto NUFORC. “dopo di che  ha cominciato a muoversi molto rapidamente, ore 12, 10, 11, di nuovo a ore 12. Il suoi spostamenti sono terminato tornando alla posizione del primo avvistamento per poi partire verso Est e sparire rapidamente.

La velocità del aereo di linea commerciale era di circa 600 mph, di conseguenza l’UFO deve aver rotto la barriera del suono per potersi spostare cosi rapidamente. Questo dettaglio confermerebbe la possibilita di di queste astronavi aliene di viaggiare a velocità di gran lunga superiori alle nostre. Ciò che differenzia questo incontro da altri come è il fatto che l’UFO ha risposto ai tentativi dei piloti per comunicare con esso.

Incuriosito dalla configurazione della luce lampeggiante sul UFO, il copilota accese le luci dell’aereo cercando di generare una sequenza, provate ad immaginare il loro stupore quando videro che il l’UFO comincio a rispondere con le proprie luci verso di loro.

L’altro pilota ha dichiarato che poteva vedere un flash arancione / rosso tra i lampi bianchi, Abbiamo fatto lampeggiare le nostre luci un paio di volte, e sembrava davvero che l’oggetto ci rispondesse, ma probabilmente era solo una coincidenza anche se possibile. L’intero avvistamento è durato un minimo di 10 minuti

Casi come questo si distinguono da altri a causa della credibilità dei testimoni che ne aumenta la veridicità. Inoltre, piloti commerciali ben conoscono il movimento dei pianeti e delle stelle, così come le possibili rotte di altri aerei terrestri. Utilizzando i propri strumenti, si può valutare la velocità e l’altitudine di altri oggetti volanti, persino quelli di un UFO.

Anche se una conclusione definitiva è difficile da raggiungere, le rivelazioni dei due piloti dipingono un quadro molto chiaro: in una notte chiara con buona visibilità, hanno avvistato un oggetto non identificato effettuare manovre che nessun aereo a noi noto potrebbe eseguire. La velocità di accelerazione e di movimento e le traiettorie intraprese dall’oggetto, sembravano sfidare le leggi della fisica.

Possiamo solo ipotizzare sulla sua reale vera forma, l’origine e le intenzioni del UFO, ma è ovvio che era una macchina costruita con tecnologia avanzata e pilotato da qualcuno o qualcosa che possiede intelligenza. Che si trattasse di alieni o esseri umani.

Tags

Nuovo Universo

Appassionato di spazio, alieni e misteri, ho deciso di creare questo Web/Blog sperando che possa dilettarvi nella lettura.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker