Baba Vanga e le sue profezie per l’anno 2020

Per coloro che credono nelle persone con la capacità di prevedere il futuro, i nomi più popolari sono Nostradamus e Baba Vanga. Sebbene Nostradamus possa essere molto più popolare di Vanga, la veggente bulgara è grazie alle sue profezie sta scalando i gradini della popolarità molto velocemente.

Si ritiene che la profeta dei Balcani, abbia predetto alcuni degli eventi più importanti della recente storia dell’umanità.

Le previsioni del futuro sono viste da molti come preoccupanti e sorprendenti.

Ma le profezie del futuro di Vanga sono reali o nient’altro che interpretazioni errate adeguate ad un sistema di credenze?

Secondo coloro che studiano le previsioni del futuro, il 2020 potrebbe essere un anno che promette alcuni eventi interessanti. Il futuro è, secondo le previsioni di Baba Vanga, non dei migliori.

Coloro che sono venuti per interpretare le sue profezie sostengono che il Pakistan, la Cina, il Giappone e l’Alaska saranno colpiti da una forte ondata d’acqua nel 2020. Un terremoto di magnitudo 7,5 colpirà l’Asia il prossimo anno e sono attese molte vittime umane.

Ecco le previsioni di Baba Vanga per il 2020
Ecco le previsioni di Baba Vanga per il 2020

Coloro che sostengono di conoscere le profezie di Baba Vanga credono che la veggente bulgara abbia visto come la Russia sarà colpita da una meteora nel 2020. Inoltre, dopo che il Regno Unito ha lasciato l’Unione europea, verrà colpita da una grave crisi economica.

Se si credono alle profezie di Baba Vanga, il presidente russo Vladimir Putin sarà in pericolo poiché qualcuno del suo personale di sicurezza proverà ad ucciderlo nel 2020, tutto questo secondo WeMystic.

Ma il presidente russo potrebbe non essere l’unico che nel 2020 rischia. Secondo le interpretazioni delle profezie del futuro di Baba Vanga, il presidente degli Stati Uniti Donald Trump potrebbe ammalarsi gravemente.

Ma la Nostradamus dei Balcani, ha fatto un’ampia serie di previsioni sul futuro dell’umanità.

Come prevede Baba Vanga, entro il 2023, l’umanità subirà vedrà grandi cambiamenti sul pianeta perché l’orbita terrestre cambierà drasticamente.

Questo inaspettato cambiamento cosmico influenzerà il clima, gli oceani e gran parte della natura. Baba Vanga avverte che gli umani avranno molte difficoltà a gestire i cambiamenti.

Presumibilmente avrebbe anche predetto che entro il 2100, l’umanità avrà sviluppato la tecnologia a tal punto che saremo in grado di costruire un “sole artificiale” che servirà come fonte di energia per il futuro.

Solo undici anni dopo, nel 2111, Baba Vanga prevede che gli umani si fonderanno con le macchine e troveranno un modo per unire ad esse la nostra “anima” e consapevolezza, eliminando così l’invecchiamento e le malattie che colpiscono il corpo umano.

Alla fine, il pianeta come lo conosciamo sarà distrutto dalle guerre. Pare che Baba Vanga abbia anche predetto che gli umani colonizzeranno altri pianeti e che la guerra del futuro vedrà uno scontro interplanetario tra Marte e Terra. Spiega che Marte rivendicherà la sua indipendenza dalla Terra entro il 2183 per diventare un pianeta sovrano.

Ma vediamo chi è Baba Vanga?

Vangelia Pandeva Dimitrova (1911-1996), meglio conosciuta come Baba Vanga o Nostradamus dei Balcani, era una medium bulgara e veggente, famosa per aver profetizzato molti eventi del ventesimo secolo, come la disintegrazione dell’Unione Sovietica e l’attacco sulle torri gemelle.

Sebbene molti la vedano come la veggente più importante del 21 ° secolo, in Bulgaria, sua terra natale, Baba Vanga era vista più come una guaritrice che aiutava centinaia di persone piuttosto che una sensitiva o una veggente.

Coloro che hanno seguito le sue presunte previsioni sostengono che ben il 69 percento delle sue profezie sono previsioni accurate del futuro.

Tuttavia, non tutto ciò che ha predetto si è avverato.

Anche se si dice che abbia predetto correttamente che il 44 ° presidente degli Stati Uniti sarebbe afro-americano, ha anche affermato che sarebbe stato “l’ultimo presidente degli Stati Uniti”. Barrack Obama era il 44 ° presidente degli Stati Uniti, era afro Americano, ma non è stato l’ultimo presidente degli Stati Uniti.

Il motivo per cui le persone sono scettiche quando si tratta delle sue previsioni è perché l’unica cosa che possiamo effettivamente collegare alle previsioni scritte di Baba Vanga è un libro pubblicato nel 2010 intitolato The Weiser Field Guide to the Paranormal , in cui si afferma che Baba Vanga predisse il rottura dell’Unione Sovietica , il disastro di Chernobyl, la data corretta della morte di Stalin, l’affondamento del sottomarino russo Kursk , gli attacchi dell’11 settembre, la vittoria di Topalov nel torneo mondiale di scacchi, le tensioni con la Corea del Nord.

Pensi che Baba Vanga abbia davvero predetto il futuro?

Tagged:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *