in

«Everything is Light» L’affascinante intervista con Nikola Tesla nel 1899

«Everything is Light» L'affascinante intervista con Nikola Tesla nel 1899
«Everything is Light» L’affascinante intervista con Nikola Tesla nel 1899

GIORNALISTA: In ostilità alla teoria della relatività, si arriva fino al punto di tenere conferenze contro il vostro creatore alle vostre feste di compleanno …

TESLA: Ricorda: lo spazio non è curvo, ma la mente umana che non può comprendere l’infinito e l’eternità! Se la relatività è stata chiaramente compresa dal suo creatore, otterrebbe l’immortalità anche se ancora fisicamente, se ciò gli piacesse. Io sono parte di una luce ed è musica. La luce riempie i miei sei sensi: io vedo, sento, sento, odoro, tocco e penso. Pensare a lei è il mio sesto senso. Le particelle di luce sono note scritte. Un raggio può essere un’intera sonata.

Un migliaio di palle di luce è un concerto. Per questo concerto ho creato una palla di fulmine che può essere ascoltata nelle cime ghiacciate dell’Himalaya. A proposito di Pitagora e della matematica, uno scienziato non può e non dovrebbe violare questi due. I numeri e le equazioni sono segni che segnano la musica delle sfere. Se Einstein avesse sentito quei suoni, non avrebbe creato la teoria della relatività.

Questi suoni sono messaggi indirizzati alla mente che la vita ha un significato, che l’Universo esiste in perfetta armonia e la sua bellezza è la causa e l’effetto della Creazione. Questa musica è l’eterno ciclo dei cieli stellari. La stella più piccola ha completato la composizione ed è anche parte della sinfonia celeste. Il battito del cuore dell’uomo è parte della sinfonia della Terra. Newton ha imparato che il segreto è nella disposizione geometrica e nel movimento dei corpi celesti.

Riconobbe che la legge suprema dell’armonia esiste nell’Universo. Lo spazio curvo è il caos, il caos non è musica. Einstein è il messaggero del tempo del rumore e della furia.

GIORNALISTA: Signor Tesla, senti quella musica?

TESLA: La ascolto sempre. Il mio orecchio spirituale è grande come il cielo che vediamo sopra di noi. Ho aumentato il mio udito naturale con il radar. Secondo la teoria della relatività, due linee parallele si verificano all’infinito. Ecco perché la curvatura dello spazio di Einstein sarà raddrizzata. Una volta creato, il suono dura per sempre, perché un uomo può scomparire, ma esiste ancora nel silenzio che è il più grande potere dell’uomo. No, non ho nulla contro il signor Einstein.

È una persona molto gentile e ha fatto molte cose buone, alcune delle quali diventeranno parte della musica. Ti scriverò e cercherò di spiegare che l’etere esiste e che le sue particelle sono ciò che mantiene l’universo in armonia e la vita nell’eternità. 4

GIORNALISTA: Dimmi, per favore, quali condizioni adotta un Angelo sulla Terra?

TESLA: Ne ho dieci. Mantengo un buon curriculum vigile.

GIORNALISTA: Documenterò tutte le tue parole, caro signor Tesla.

TESLA: Il primo requisito è un’alta consapevolezza della tua missione e del lavoro da svolgere. Deve, anche se solo vagamente, esistere nei primi giorni.

Non siamo falsamente modesti: la quercia sa che è una quercia, un cespuglio accanto ad essa che è un cespuglio. Quando avevo dodici anni, ero sicuro che sarei arrivato alle Cascate del Niagara. Sapevo dalla mia infanzia che avrei avuto la maggior parte delle mie scoperte, anche se non lo sapevo affatto … La seconda condizione per adattarsi è la determinazione.

Per quanto ho potuto, l’ho finito.

GIORNALISTA: qual è la terza condizione dell’adattamento, signor Tesla?

TESLA: Guida per tutte le energie vitali e spirituali che funzionano. Pertanto, la purificazione dei molti effetti e bisogni che l’uomo ha.

Pertanto, non ho perso nulla, ho appena vinto. Quindi mi diverto ogni giorno e notte. Nota: Nikola Tesla era un uomo felice … Il quarto requisito è quello di regolare l’insieme fisico con il lavoro.

GIORNALISTA: cosa intendi, signor Tesla?

TESLA: Primo, il mantenimento del tutto. Il corpo dell’uomo è una macchina perfetta. Conosco il mio circuito e ciò che è buono per lui. Il cibo che quasi tutte le persone mangiano, per me è dannoso e pericoloso. A volte visualizzo chef del mondo che stanno cospirando contro di me … Tocca la mia mano.

GIORNALISTA: è fredda

TESLA: Sì. Il flusso sanguigno può essere controllato e molti processi dentro e intorno a noi. Perché hai paura, giovanotto?

GIORNALISTA: Mark Twain ha scritto The Mysterious Stranger, un meraviglioso libro su Satana, ispirato a te.

TESLA: La parola “Lucifero” è più affascinante. A Mr. Twain piace scherzare. Quando ero bambino, una volta ero stato guarito leggendo i suoi libri. Quando ci siamo incontrati qui e gliel’ho detto, era così commosso che ha pianto. Siamo diventati amici e lui è venuto spesso nel mio laboratorio.

Una volta chiesto di mostrare a una macchina che la vibrazione provoca una sensazione di felicità. Era una di quelle invenzioni per l’intrattenimento, che a volte mi piace fare. Ho avvertito il signor Twain di non rimanere sotto quelle vibrazioni.

Lo ignorò e rimase più a lungo. Finì per essere come un razzo che teneva i pantaloni ed entrò in una certa stanza. E ‘stato diabolicamente divertente, anche se sono rimasto con la serietà. Ma per regolare il circuito fisico, oltre al cibo, il sonno è molto importante. Da un lavoro lungo ed estenuante, che richiede uno sforzo sovrumano, dopo un’ora di sonno sarebbe completamente recuperato.

Ho acquisito la capacità di gestire il sonno, addormentarmi e svegliarmi all’ora stabilita. Se faccio qualcosa che non capisco, mi sforzo di pensare al mio sogno di trovare una soluzione. La quinta condizione di regolazione è la memoria. Forse nella maggior parte delle persone, il cervello è il guardiano della conoscenza del mondo e della conoscenza acquisita attraverso la vita. Il mio cervello è occupato con cose più importanti da ricordare, sta raccogliendo ciò che è richiesto in un dato momento, cioè, tutto ciò che ci circonda.

Devi solo interiorizzarlo. Tutto ciò che abbiamo visto, sentito, letto e imparato una volta ci accompagna sotto forma di particelle di luce. Per me, queste particelle sono obbedienti e file. Da studente ho memorizzato Faust, da Goethe, il mio libro preferito, in tedesco, e ora posso recitarlo nella sua interezza. Ho tenuto le mie invenzioni per anni “nella mia testa”, prima di portarle a termine.

GIORNALISTA: Lei parla spesso del potere della visualizzazione.

TESLA: Devo ringraziare la visualizzazione per tutto ciò che ho inventato. Gli eventi della mia vita e le mie invenzioni sono reali davanti ai miei occhi, come ogni evento o articolo. Nella mia gioventù ho avuto paura di non sapere cosa sia, ma in seguito ho imparato a usare questo potere come talento eccezionale e come regalo. Lo ha allevato e protetto gelosamente. Ho anche fatto le correzioni attraverso la visualizzazione nella maggior parte delle mie invenzioni, e le ho finite in quel modo. Attraverso la visualizzazione mentale risolvo complesse equazioni matematiche. Per quel dono che ho, riceverò la distinzione dell’Alto Lama in Tibet.

La mia vista e il mio udito sono perfetti e oserei dire più forti di altri. Sento il tuono a 150 chilometri di distanza e vedo i colori nel cielo che gli altri non possono vedere. Ho avuto questa visione e udito l’allargamento da quando ero un bambino. Più tardi l’ho sviluppato consapevolmente.

GIORNALISTA: In gioventù è stato gravemente malato più volte. La malattia è un requisito per adattarsi?

TESLA: Sì. Spesso è il risultato di un eccessivo esaurimento o forza vitale, ma spesso è la purificazione della mente e del corpo delle tossine accumulate. È necessario che un uomo soffra di volta in volta. La fonte della maggior parte delle malattie è nello spirito. Pertanto, lo spirito può curare quasi tutte le malattie. Quando ero studente, ero malato di colera che ha devastato la regione della Lika. Sono stato curato perché mio padre mi ha finalmente permesso di studiare tecnologia, quale era la mia vita.

L’illusione per me non era una malattia, ma l’abilità della mente di penetrare oltre le tre dimensioni della Terra. Ho fatto illusioni per tutta la vita e li ho ricevuti come tutti gli altri fenomeni che ci circondano. Una volta, durante l’infanzia, stavo camminando lungo il fiume con mio zio e ho detto: “Dall’acqua apparirà la trota, io lancerò una pietra e la taglierò”. Questo è quello che è successo. Spaventato e sorpreso, mio ​​zio esclamò: “Vai retrò, Satana!” Era una persona istruita e parlava in latino … Ero a Parigi quando ho visto la morte di mia madre. Nel cielo, pieno di luce e musica, mancavano le nuvole, erano creature meravigliose.

Uno di loro aveva il carattere della madre che mi guardava con amore infinito. Quando la visione scomparve, capii che mia madre era morta.

GIORNALISTA: Qual è il settimo adeguamento, signor Tesla?

TESLA: La conoscenza di come trasformare l’energia mentale e vitale in ciò che vogliamo e ottenere il controllo di tutti i sentimenti. Gli indù lo chiamano Kundalini-Yoga. Questa conoscenza può essere appresa, per quanti anni sono necessari, o può anche essere acquisita per nascita. La maggior parte di loro l’ho acquisita per nascita.

Sono nella relazione più stretta con l’energia sessuale, che è la più diffusa nell’universo. La donna è il più grande ladro di quell’energia, e quindi del potere spirituale. Ho sempre saputo e quindi sono stato attento. Da parte mia ho creato ciò che volevo: una macchina riflessiva e spirituale.

GIORNALISTA: nono aggiustamento, signor Tesla?

TESLA: Fai tutto il possibile, ogni giorno, in qualsiasi momento, per non dimenticare chi siamo e perché siamo sulla Terra. Ci sono persone straordinarie che stanno lottando contro malattie, privazioni o società che li feriscono con la loro stupidità, incomprensione, persecuzione e altri problemi che il paese è pieno. Ci sono molti angeli caduti sulla Terra.

GIORNALISTA: Qual è il decimo adattamento?

TESLA: È il più importante. Scrivi nella rivista che Mr. Tesla ha suonato. E ha passato tutta la vita a suonare e gli è piaciuto.

GIORNALISTA: Mr. Tesla! Che sia in relazione alle tue conclusioni o al tuo lavoro, è un gioco?

TESLA: Sì, caro ragazzo. Quanto volevo giocare con l’elettricità! Faccio sempre rabbrividire quando sento la storia del greco che ha rubato il fuoco. Una storia terribile di chiodi e aquile che beccano il fegato. Potrebbe essere che Zeus non avesse abbastanza fulmini e tuoni, e fu danneggiato dal fervore? C’è un equivoco … Il fulmine è il giocattolo più bello che puoi trovare. Non dimenticare di evidenziare nel tuo testo che Nikola Tesla è stato il primo uomo a scoprire i raggi

GIORNALISTA: Sig. Tesla, stai parlando degli angeli e del loro adattamento alla Terra.

TESLA: In realtà è lo stesso. Può scrivere quanto segue: ha osato assumersi le prerogative di Indra, Zeus e Perun. Immagina una di queste divinità in un abito da sera nero, con una bombetta e guanti di cotone bianchi, preparando raggi, incendi e terremoti per l’élite di New York City!

Written by Nuovo Universo

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0
“Ho visto tre luci in cielo”. L’astronomo ha spiegato come riconoscere gli UFO

“Ho visto tre luci in cielo”. L’astronomo ha spiegato come riconoscere gli UFO

Su dimensioni più alte potremmo vedere presente, passato e futuro...

Sulle dimensioni più alte potremmo vedere presente, passato e futuro…