«Everything is Light» L'affascinante intervista con Nikola Tesla nel 1899

«Everything is Light» L’affascinante intervista con Nikola Tesla nel 1899

«Everything is Light» L'affascinante intervista con Nikola Tesla nel 1899
«Everything is Light» L’affascinante intervista con Nikola Tesla nel 1899

GIORNALISTA: I lettori adorano l’umorismo del nostro giornale. Mi confonde dicendo che i suoi risultati hanno enormi benefici per le persone e che allo stesso tempo rappresentano un gioco, molti guarderanno con cipiglio.

TESLA: Caro signor Smith, il problema è che le persone prendono tutto molto sul serio. Se non la prendessero in quel modo, sarebbero più felici e vivrebbero più a lungo. Un proverbio cinese dice che il tremendismo riduce la vita. Ma in modo che i lettori del giornale non aggrottino le sopracciglia, torniamo alle cose che considerano importanti.

GIORNALISTA: Gli piacerebbe conoscere la tua filosofia.

TESLA: la vita è un ritmo che deve essere compreso. Sento il ritmo, lo lascio dirigere e acconsento. Era molto gentile e mi ha dato la conoscenza che ho. Tutto ciò che vive è in una relazione profonda e meravigliosa: l’uomo e le stelle, le amebe e il sole, il cuore e la circolazione di un infinito numero di mondi. Questi legami sono indissolubili, ma possono essere miti, propiziati e iniziare a creare nuove e diverse relazioni nel mondo, e non violare il vecchio. La conoscenza viene dallo spazio.

La nostra visione è il set più perfetto. Abbiamo due occhi: il terreno e lo spirituale. Si raccomanda che diventino un occhio. L’universo è vivo in tutte le sue manifestazioni, come un animale pensante. La pietra è un essere pensante e sensibile, proprio come le piante, le bestie e l’uomo. Una stella splendente chiede di essere vista e se non fossimo assorbiti comprendiamo la sua lingua e il suo messaggio. Il respiro, gli occhi e le orecchie dell’uomo devono conformarsi al respiro, agli occhi e alle orecchie dell’Universo.

GIORNALISTA: Quando dico questo, mi sembra di ascoltare i testi buddisti, le parole o il parazulzusa taoista.

TESLA: Esatto! Ciò significa che esiste una conoscenza generale e che esiste la verità che l’uomo ha sempre posseduto. Nel mio sentire ed esperienza, l’Universo ha una sola sostanza e un’energia suprema con un numero infinito di manifestazioni della vita.

La cosa migliore è che la scoperta di una natura segreta rivela l’altra. Non possono essere nascosti, ci sono intorno a noi, ma siamo ciechi e sordi. Se ci leghiamo emotivamente a loro, loro stessi vengono da noi. Ci sono molte mele, ma solo una Newton.

Aveva bisogno solo di una mela che gli cadesse di fronte. GIORNALISTA: Ti faccio una domanda che si sarebbe potuta stabilire all’inizio di questa conversazione: che cos’era l’elettricità per te, caro signor Tesla? TESLA: Tutto è elettricità. Prima era la luce, la fonte infinita da cui proviene il materiale e viene distribuito a tutte le forme che rappresentano l’universo e la terra con tutti i suoi aspetti della vita.

Il nero è il vero volto della luce, solo noi non lo vediamo. È di notevole grazia per l’uomo e le altre creature. Ciascuna delle sue particelle ha luce, energia termica, forza nucleare, radiazione, chimica, meccanica ed energia non ancora identificata. Ha il potere di creare la Terra con la sua orbita. È l’autentica leva di Archimede.

GIORNALISTA: Signor Tesla, sei troppo prevenuto nei confronti dell’elettricità.

TESLA: Elettricità che sono. O se preferisci, io sono la luce nella forma umana. Anche tu sei elettricità, signor Smith, ma non te ne rendi conto.

GIORNALISTA: È per questo che hai la capacità di sopportare scariche da un milione di volt attraverso il tuo corpo?

TESLA: Immagina un giardiniere attaccato dalle erbe. In realtà, questo sarebbe pazzo. Il corpo dell’uomo e il cervello sono fatti di una grande quantità di energia. In me c’è la maggior parte dell’elettricità. L’energia, che è diversa in ogni persona, è ciò che rende l’essere umano “Io” o “anima”. Per le altre creature nella loro essenza, l’anima della pianta è l’anima di minerali e animali. La funzione cerebrale e la morte si manifestano nella luce.

I miei occhi nella giovinezza erano neri, ora sono blu, e con il passare del tempo, mentre la tensione del cervello diventa più forte, saranno più vicini al bersaglio. Il bianco è il colore del cielo. Dalla mia finestra, una mattina arrivò una colomba bianca, che gli diedi da mangiare. Voleva dirmi che stava morendo. Dai suoi occhi uscivano flussi di luce. Non avrebbe mai visto negli occhi di nessuna creatura tanta luce come in quella di quella colomba.

GIORNALISTA: lo staff del tuo laboratorio parla di lampi di luce, fuoco e fulmini che si verificano se sei arrabbiato o in qualche tipo di rischio.

TESLA: È lo scarico psichico o un avvertimento di essere vigili. La luce è sempre stata dalla mia parte. Sai come ho scoperto il campo magnetico rotante e il motore a induzione, cosa mi ha reso famoso quando avevo 26 anni? Un pomeriggio d’estate, a Budapest, ho visto il tramonto con il mio amico.

Migliaia di fuochi andarono in giro in migliaia di colori fiammeggianti. Mi sono ricordato di Fausto e ho recitato i suoi versi e poi, come in una nebbia, ho visto il campo magnetico e il motore a induzione girare. Li ho visti al sole!

GIORNALISTA: Il servizio dell’hotel sta dicendo che al momento del lampo di solito è isolato nella stanza e parla con esso.

TESLA: Parlo con fulmini e tuoni.

GIORNALISTA: Con loro? In che lingua, signor Tesla?

TESLA: Principalmente la mia lingua madre. Il linguaggio ha parole e suoni, specialmente nella poesia, quindi è appropriato.

GIORNALISTA: I lettori della nostra rivista sarebbero molto grati se lo spiegassi.

TESLA: Il suono non esiste solo in tuoni e fulmini, esiste anche nella trasformazione in luminosità e colore. Si può sentire un colore. Il linguaggio è delle parole, il che significa che è dei suoni e dei colori. Tutti i tuoni e i fulmini sono diversi e hanno il loro nome.

Io chiamo alcuni di loro con i nomi di coloro che erano vicini nella mia vita, o da quelli che ammiro. Nella luminosità del cielo e dei tuoni vivo mia madre, mia sorella, mio ​​fratello Daniel, un poeta: Jovan Jova novic Zmaj e altre persone della storia serba. Nomi come Asisaiah, Ezechiele, Leonardo, Beethoven, Goya, Faraday, Puskin e tutte le banche di bruciare incendi e grovigli di lampi e tuoni, non si fermano durante la notte portando la preziosa pioggia sulla Terra, alberi o villaggi in fiamme.

Ci sono lampi e tuoni, e sono più luminosi e potenti, tornano e li riconosco tra migliaia.

GIORNALISTA: La scienza e la poesia sono la stessa cosa per te?

TESLA: Questi sono i due occhi di una persona. A William Blake è stato insegnato che l’Universo è nato dall’immaginazione, che è mantenuto e continuerà finché ci sarà un ultimo uomo sulla Terra. Era la ruota con cui gli astronomi potevano raccogliere le stelle di tutte le galassie. È l’energia creativa identica all’energia della luce.

GIORNALISTA: Per te l’immaginazione è più reale della vita stessa?

TESLA: dà luce alla vita. Mi sono nutrito dei miei pensieri, ho imparato a controllare le emozioni, i sogni e le visioni. Ho sempre apprezzato il modo in cui ho nutrito il mio entusiasmo. Per tutta la vita ho passato molto tempo in estasi. Questa è stata la fonte della mia felicità.

Mi ha aiutato durante tutti questi anni a trovare lavoro, il che è stato sufficiente per le cinque vite. È meglio lavorare di notte, a causa della luce stellare e del legame stretto che esiste.

GIORNALISTA: Tu hai detto che io sono, come ogni essere, la Luce. Questo mi lusinga, ma confesso di non capire molto bene.

TESLA: Perché è necessario capire, signor Smith? Credi e basta. Tutto è leggero In uno dei suoi raggi è il destino delle nazioni. Ogni nazione ha il suo raggio in quella grande fonte di luce che vediamo che è il Sole. E ricorda che non c’è nessun uomo che sia esistito e non sia morto! È diventato leggero e in quanto tale esiste ancora.

Il segreto sta nel fatto che le particelle di luce ripristinano il loro stato originale.

GIORNALISTA: Questa è la risurrezione!

TESLA: Preferisco chiamarlo tornare ad un’energia precedente. Sto cercando un modo per conservare l’energia umana. Riguarda le forme di luce, a volte direttamente come luce celeste. Non l’ho cercato a mio vantaggio, ma per il bene di tutti. Credo che le mie scoperte rendano le vite delle persone più facili e più sopportabili e indirizzano le persone verso la spiritualità e la moralità.

GIORNALISTA: Pensi che quel tempo possa essere abolito?

TESLA: Niente affatto, perché la prima caratteristica dell’energia è che si trasforma. Questo è in perenne trasformazione, come le nuvole dei Taoisti. Tuttavia, è possibile trarre vantaggio dal fatto che l’uomo conserva coscienza dopo la vita terrena. In tutti gli angoli dell’universo c’è l’energia della vita; Uno di questi è l’immortalità, la cui origine è al di fuori dell’uomo e lo attende. L’universo è spirituale, come metà di noi.

L’universo è più morale di noi, perché non conosciamo la sua natura e come armonizzare la nostra vita con essa. Sono uno scienziato, la scienza è forse il modo più conveniente per trovare la risposta alla domanda che mi perseguita sempre e trasforma i miei giorni e le mie notti in fuoco.

GIORNALISTA: Qual è questa domanda?

TESLA: Come brillano gli occhi …! Quello che volevo sapere è cosa succede a una stella cadente quando il sole si spegne … Le stelle cadono come polvere o seme in questo o in altri mondi, e il sole si disperde nella nostra mente, nella vita di molti esseri, che rinascerà come una nuova luce, o il vento cosmico, disperso nell’infinito. Capisco che è necessario includerlo nella struttura dell’universo.

Il fatto è, tuttavia, che una di queste stelle e uno di questi soli, anche i più piccoli, siano preservati.

GIORNALISTA: Ma signor Tesla, ti rendi conto che questo è necessario ed è incluso nella costituzione del mondo?

TESLA: Quando un uomo diventa consapevole, il suo obiettivo più alto deve essere quello di correre verso una stella cadente e provare a catturarla. Devi capire che la tua vita ti è stata data per questo e sarai salvato. Alla fine sarà possibile catturare le stelle!

GIORNALISTA: E cosa succederà allora?

TESLA: Il Creatore riderà dicendo: “Cadono solo perché li perseguiti e tu li impadroni”.

GIORNALISTA: Non è tutto questo l’opposto del dolore cosmico, che tanto spesso menzioni nei tuoi scritti? E cos’è il dolore cosmico?

TESLA: No, perché siamo sulla Terra … È una malattia la cui esistenza non è a conoscenza della stragrande maggioranza delle persone e che causa molte altre malattie, sofferenze, miseria, male, guerre e tutto il resto, il che rende la vita umana una condizione assurda e orribile.

Questa malattia non può essere completamente curata, ma la coscienza lo rende meno complicato e pericoloso. Ogni volta che alcune delle mie persone care e intime sono state ferite, ho sentito il dolore fisico. Questo perché i nostri corpi sono fatti di materiale simile, e la nostra anima è legata ai filamenti infrangibili.

L’incomprensibile tristezza che ci travolge a volte significa che da qualche parte, dall’altra parte del pianeta, un bambino o un uomo generoso sono morti. L’intero universo è in certi periodi malato di se stesso e di noi. La scomparsa di una stella e l’apparizione di comete ci influenzano più di quanto possiamo immaginare.

Le relazioni tra le creature della Terra sono ancora più forti, a causa dei nostri sentimenti e pensieri, il fiore profumerà ancora più splendidamente o cadrà nel silenzio. Dobbiamo imparare queste verità per essere guarite. Il rimedio è nei nostri cuori e allo stesso modo, nei cuori degli animali che chiamiamo Universo.

Originariamente scritto da codigooculto.com

Scarica Gratis la nostra App da Google
Total
178
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Article
“Ho visto tre luci in cielo”. L’astronomo ha spiegato come riconoscere gli UFO

“Ho visto tre luci in cielo”. L’astronomo ha spiegato come riconoscere gli UFO

Next Article
Su dimensioni più alte potremmo vedere presente, passato e futuro...

Sulle dimensioni più alte potremmo vedere presente, passato e futuro...

Related Posts
Total
178
Share