Ex impiegato della NASA rivelerà un oscuro segreto sulla Luna

Queste sono le foto di diversi oggetti segreti sulla luna, scattate durante una missione via satellite del 1969.

Foto che per ora non sono state rese pubbliche. Secondo Johnston, non sono mai state pubblicate le reali immagini scattate durante la discesa. L’ex dipendente dell’agenzia ha dichiarato di aver ricevuto l’ordine di distruggere tutte le immagini originali, ma pare che questo non sia mai avvenuto e che le abbia segretamente mantenute.

Ex impiegato della NASA rivelerà un oscuro segreto sulla Luna
Ex impiegato della NASA rivelerà un oscuro segreto sulla Luna

Johnston, a quanto pare, ha deciso di seguire la stessa strada intrapresa della ex personale dell’Agenzia per la Sicurezza Nazionale degli Stati Uniti, Edward Snowden, che ha fatto trapelare i dettagli dei servizi segreti del suo paese.

Nel attesa della pubblicazione di queste inedite immagini, Johnston ha detto che gli americani sulla luna hanno trovato antiche rovine di origine artificiale. Non è il primo ex ufficiale della NASA nel fare tali dichiarazioni, nel mese di dicembre, i media hanno riferito che un altro ex funzionario della Nasa, che avrebbe lavorato lì nel 1970, ha dichiarato che l’agenzia avrebbe distrutto le foto di UFO.

Ex impiegato della NASA rivelerà un oscuro segreto sulla Luna
Ex impiegato della NASA rivelerà un oscuro segreto sulla Luna

Probabilmente le informazioni mantenute nascoste stanno cominciando ad essere troppe, è diventa sempre più difficile far si che non escano da quelle quattro mura. Che il vaso di pandora si stia pian piano aprendo? Nel caso venga scoperchiato, l’umanità sarà pronta ad una rivelazione totale?

Intanto, qualche mese fa, sono stati registrati dei segnali nello spazio molto probabilmente di origine artificiale durati svariati millisecondi, questi segnali sono stati registrati da astrofisici in Germania, Australia e Stati Uniti.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here