Fine del Mondo: apparso nei cieli il primo segno dell'Apocalisse? Ecco il video

Si parla molto spesso di fine del mondo e di come si possano notare i numerosi segni dell’avvento dell’#Apocalisse nei cieli della Terra. Proprio nel corso degli scorsi giorni, i numerosi terremoti che hanno scosso la West Coast, sono stati indicati come uno dei segnali più tangibili dell’avvento dell’Armageddon.
Ma pochi giorni fa in rete, è diventato virale un filmato ripreso in Svezia, dove secondo alcuni si possono osservare le immagini dell’apertura della “porta del Paradiso”. Come sempre accade in questi casi, le opinioni sulla natura del fenomeno risultano essere molto discordanti. Andiamo a vedere insieme i dettagli della notizia e visioniamo il video.

l filmato

Il filmato è stato caricato dai due famosi cospirazionisti Blake e Brett Cousins, che gestiscono il canale Youtube “The Third Phase of the Moon”. La clip è stata ripresa in Svezia, dove numerosi testimoni oculari che hanno visto il cerchio luminoso, hanno affermato che sembrava proprio “un segno divino”.
Altri testimoni escludono che le immagini riprese dalla fotocamera fossero solo un effetto ottico, siccome il video è in HD. Proprio nelle scorse settimane il capo della Chiesa Ortodossa russa aveva affermato che l’Apocalisse è ormai visibile ad occhi nudo. Ma quali sono le spiegazioni che i testimoni oculari e gli esperti hanno dato dello strano fenomeno?

Loading...

Dal CERN all’Apocalisse

Blake si chiede se lo strano fenomeno possa essere attribuito a qualche esperimento del CERN (Conseil Européen pour la Recherche Nucléaire) di Ginevra, dove è attivo LHC (Large Hadron Collider), oppure dell’HAARP (High Frequency Active Auroral Research Program), un programma statunitense chiuso nel 2007 che si proponeva di studiare la ionosfera e che secondo alcuni è ancora in funzione.
Ma fra i numerosi commenti postati sotto al video, c’è anche un meteorologo che afferma che il fenomeno è del tutto naturale e che si tratta solamente dei “cani del Sole”, ovvero un’illusione ottica che si manifesta quando l’astro è molto basso all’orizzonte.
Ma un altro evento ha interessato i cieli terrestri, negli Stati Uniti d’America è precipitato dal cielo un ufo in fiamme e la NASA (National Aeronautics and Space Administration) si è vista costretta a fornire delucidazioni sulla natura dell’oggetto.
Non ci resta adesso nient’altro se non goderci le meravigliose immagini del video ed aspettare nuove notizie ricordandoci però di non cedere mai ad inutili allarmismi.
A voi i commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nuovo Universo
Unisciti ai nostri feed per ricevere automaticamente le ultime notizie e informazioni.