Ufo Alieni

I fulmini hanno un grave impatto sui sistemi di occultamento alieni

I fulmini hanno un grave impatto sui sistemi di occultamento alieni

Lo scudo per l’occultamento di un oggetto volante non identificato è una delle sue più importanti  risorse in quanto permette agli occupanti del UFO di rimanere inosservati nello svolgimento delle loro oscure attività sulla Terra.

La luce visibile può essere considerata un campo magnetico elettrico oscillante,  perché lo scudo occultamento funzioni, potrebbe essere necessario operare su una sorta di principio elettromagnetico che dobbiamo ancora scoprire. L’immensa potenza causata da un fulmine, potrebbe aver creato delle interferenze nel camuffamento.

Nel seguente video possiamo notare probabilmente questo raro fenomeno.

Durante un recente temporale negli Stati Uniti, un grande UFO circolare divenne visibile dopo essere venuto a contatto con l’immensa tensione di una scarica elettrica tra le nubi. Non è chiaro se l’UFO è stato colpito accidentalmente o lì era esattamente per quel motivo. Forse questi veicoli avanzati sono anche in grado di raccogliere l’energia da una vasta varietà di fonti, tra cui, ma non solo, vulcani, fulmini e vento solare.

Dopo che il fulmine tocca la sua superficie, l’UFO diventa visibile per circa 30 secondi durante i quale illumina il cielo e le nuvole che circondano la sua massiccia struttura.

Anche se i video come questo sono rari, non è inedito. In un articolo di UfoHolic è stato mostrato una possibile flotta di UFO ricaricare le proprie riserve di energia durante un temporale. Un altro video che rapidamente è diventato virale tra gli appassionati del settore, caratterizzato un UFO che esce da una tempesta di fulmini a velocità elevata.

Da questo si comprende il fabbisogno, molto elevato, di energia che gli alieni e le loro astronavi hanno bisogno.

Fonte

Watch How A Lightning Strike Temporarily Disables This UFO’s Cloaking Shield

Tags

Nuovo Universo

Appassionato di spazio, alieni e misteri, ho deciso di creare questo Web/Blog sperando che possa dilettarvi nella lettura.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker