George Bush Senior: Gli Americani non potrebbero gestire la verità

Durante un evento di raccolta fondi l’ex presidente e direttore della #CIA George Bush senior, ha risposto in modo alquanto insolito ad una domanda sugli #UFO.

Sono rari gli avvenimenti come questo, in cui nessuno si aspetterebbe una risposta simile da un ex presidente degli Stati Uniti e capo della CIA. George Bush senior, in un evento di raccolta fondi durante la campagna elettorale per la candidatura alla presidenza di suo figlio Jeb, ha spiazzato tutti quando un uomo, probabilmente un giornalista o attivista sulla questione UFO, gli ha chiesto quando gli Stati Uniti finalmente porteranno alla luce tutta la verità sugli UFO.

George Bush Senior: Gli Americani non potrebbero gestire la verità
George Bush Senior: Gli Americani non potrebbero gestire la verità

A questa domanda, l’ex presidente più anziano degli Stati Uniti ancora in vita, ha risposto: “Gli americani non potrebbero gestire la verità”, riporta il World News Daily Report. Dopo questa risposta, è stata negata la possibilià di fare ulteriori domande all’ex presidente. Secondo voci di corridoio, questo piccolo “incidente” avrebbe già tagliato fuori dalla corsa alla stanza ovale Jeb Bush.

Gli attacchi a Goerge Bush

Logicamente, non sono mancati gli attacchi all’ex presidente, soprattutto da parte degli scettici. In tutto questo, c’è sempre un problema di fondo. Ci sono svariate persone, che hanno uno strano modo di ragionare: se non c’è una dichiarazione ufficiale, non è vero; se c’è una dichiarazione fatta da una persona di rilievo, è stata solo interpretata male o se c’è una dichiarazione che lascia poco spazio all’immaginazione, ma arriva da una persona di 91 anni, vuol dire che ha l’Alzheimer.

Infatti, sono state proprio queste le “accuse” contro Bush, ossia, che alla sua età, ha probabilmente problemi cognitivi o malattie degenerative come l’Alzheimer.

Certamente non è  una prova, ma assumere atteggiamenti “di parte” e di assoluta negazione, solo perchè non si riesca ad accettare la natura di determinai argomenti, non significa che dietro non ci sia dell’altro. Ragionamento cospirativo? No, solo buon senso