olmechi

Gli Olmechi: Chi erano e da dove sono venuti rimane ancora un mistero

Gli Olmechi: Chi erano e da dove sono venuti rimane ancora un mistero

Di tutte le civiltà perdute della Mesoamerica, quella degli Olmechi è la più antica e la più misteriosa.

Sappiamo molto poco degli Olmechi, una cultura misteriosa considerata da molti come la Civiltà Madre della Mesoamerica , che ha gettato le basi per le tradizioni culturali mesoamericane.

Sorsero all’improvviso e senza apparente sviluppo graduale precedente. È difficile individuare con precisione la civiltà olmeca nel tempo.

I loro inizi sono stati tradizionalmente collocati tra il 1400 e il 1200 a.C. e i resti degli Olmechi scoperti nel santuario preclassico, El Manatí , vicino a San Lorenzo, risalgono al “almeno” 1600–1500 a.C. Sembra che gli Olmechi abbiano le loro radici nelle prime culture agricole, tra il 5100 a.C. e il 4600 a.C.

La civiltà mesoamericana degli Olmechi fiorì intorno al 1400 a.C. vicino alla baia di Campeche al largo del Golfo del Messico. Abitavano nella parte sud-orientale dello stato di Veracruz e Tabasco nella parte occidentale dello stato, con tre centri più importanti di La Venta, San Lorenzo e Tres Zapotes.

Gli Olmechi Chi erano e da dove sono venuti rimane ancora un mistero

Altri segni evidenti della loro presenza sono legati a Puebla, Morelos, Guerrero, il che significa che occuparono l’area dall’Atlantico alla costa del Pacifico. Molto probabilmente, l’espansione di questi ha raggiunto i paesi dell’America centrale: Guatemala, Belize, El Salvador, Honduras, Nicaragua e Costa Rica.

Soprannominato Olmeca (“Popolo della gomma”) perché vivevano nella zona conosciuta per i suoi alberi della gomma.

Oltre a costruire grandi troni e monumenti, gli Olmechi scolpirono teste di dimensioni colossali che pesavano fino a cinquanta tonnellate e le trasportarono per miglia.

Gli Olmechi Chi erano e da dove sono venuti rimane ancora un mistero

Chi fossero, da dove venissero non è sicuro. La convinzione generalmente accettata è che la cultura sia nata dalle persone della zona, anche se molti credono che rappresentino i mongoli, la maggior parte degli studioso suggeriscono che gli Olmechi siano originari dell’Africa.

Ma chi erano questi sconosciuti africani? Sono arrivati ​​dalle terre del Nord Africa?

In effetti, esiste una serie di questioni relative alla civiltà olmeca e una di queste è la sua reale origine.

La testa di Olmec di San Lorenzo scoperta da MW Stirling e dalla sua spedizione archeologica.

Lo studioso indiano RA Jairazbhoy afferma che i primi coloni erano antichi egizi guidati dal re Ramesis III, durante la XIX dinastia. Van Sertima crede inoltre che la maggior parte degli esploratori salpò dall’Egitto ma durante la tarda 25° dinastia.

Molti altri studiosi insistono sul fatto che i navigatori provenissero da nazioni dell’Africa occidentale, come il Mali e il Ghana.

Scarica Gratis la nostra App da Google
Total
37
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Article
Mercurio in un lontano passato poteva sostenere la vita

Mercurio in un lontano passato poteva sostenere la vita?

Next Article
Lancio del primo satellite della US Space Force

Lancio del primo satellite della US Space Force

Related Posts
Total
37
Share