Gli scienziati hanno annunciato la vita aliena su un pianeta vicono alla “Super-Terra”

Related Articles

- Advertisement -

La vita su una Super-Terra nel sistema solare

Un pianeta “vicino” alla Super-Terra ha il potenziale per lo sviluppo della vita, questo è quantoe stato comunicato giovedì da un gruppo di scienziati

Gli scienziati hanno detto che se l’acqua esiste sul pianeta, il riscaldamento geotermico potrebbe creare un oceano sotto la superficie dove potrebbe esistere la vita primitiva. Il pianeta orbita la stella di Barnard, che è il secondo sistema stellare più vicino alla Terra.

Il pianeta – noto come Barnard b – è certamente un pianeta freddo con temperature intorno ai 274 gradi sotto zero. Ciò significa che il pianeta sarebbe coperto di ghiaccio. Ma sotto il ghiaccio potrebbe esserci l’acqua “che forniscono nicchie per la vita”, quanto dichiarano gli astrofisici dell’Università di Villanova Edward Guinan e Scott Engle.

- Advertisement -
Loading...

I risultati dei ricercatori sono stati presentati giovedì alla riunione annuale dell’American Astronomical Society a Seattle.

Il pianeta è stato scoperto solo due mesi fa.

Il calore proveniente dal nucleo caldo del pianeta potrebbe causare la formazione di forme di vita negli oceani del pianeta, che sarebbero al di sotto della sua superficie coperta di ghiaccio.

“Notiamo che la temperatura superficiale sulla luna ghiacciata di Giove Europa è simile a quella di Barnard b, ma a causa del riscaldamento delle maree, Europa ha probabilmente degli oceani liquidi sotto la sua superficie ghiacciata”.

Gli scienziati hanno annunciato la vita aliena su un pianeta vicono alla “Super-Terra”

Le Super-Terre sono pianeti con masse più grandi della Terra ma non grandi come i giganti del ghiaccio del nostro sistema solare, come Nettuno e Urano.

Il pianeta e la sua stella sono vicini solo in termini cosmici: a 30 trilioni di miglia dalla Terra, la Stella di Barnard è la stella singola più vicina al nostro sistema solare. È un mondo sterile e gelido perché la luce della Stella di Barnard fornisce solo il 2% dell’energia che la Terra riceve dal sole.

Guinan ha detto che i telescopi dovranno continuare a scrutare il pianeta. “Queste osservazioni faranno luce sulla natura dell’atmosfera del pianeta, sulla superficie e sulla potenziale abitabilità”, ha aggiunto.

- Advertisement -

Leggi anche...

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Advertisment

Articoli popolari

Gesù era un pleiadiano, finalmente il papa lo ammette

Gesu era davvero un pleiadiano? il testo e stato scritto da Peppe Pulton, noto contattista sardo, che fin dalla tenera età riceve visite interplanetarie, dalle...

LA NASA HA FILMATO ACCIDENTALMENTE IL VIDEO DI UFO PIÙ INCREDIBILE DI SEMPRE

LA NASA HA FILMATO ACCIDENTALMENTE IL VIDEO DI UFO PIÙ INCREDIBILE DI SEMPRE NASA: Grazie alle telecamere a bordo della Stazione Spaziale Internazionale, i cacciatori...

Gli scienziati hanno scavato 12 km nel nostro pianeta, quello che hanno trovato li ha lasciati senza parole

Gli scienziati hanno scavato 12 km nel nostro pianeta, quello che hanno trovato li ha lasciati senza parole Sappiamo di più su mondi alieni lontani...

Alex Collier La luna è artificiale ed è stata portata qui da un’altra galassia

Secondo Alex Collier la Luna non è affatto un satellite naturale Alex Collier sostiene che la nostra luna è artificiale, in realtà una nave da...

Ecco chi sono i Rettiliani

Chi sono i rettiliani? I rettiliani sono antichi alieni? I rettiliani, secondo le teorie sul campo ufologico sarebbero alieni provenienti dalla costellazione del Drago. Ma,...