Gli scienziati sostengono di aver trovato 234 civiltà aliene

Cerchiamo di scoprire una #civiltà #aliena, e poi, ne vengono trovate 234 in una sola volta. O almeno, questo è quello che due astronomi dell’Università di Laval in Quebec stanno dichiarando.

#Ermanno #Borra e il suo studente laureato #Eric #Trottier hanno analizzato più di 2,5 milioni di #stelle e #galassie per impulsi di luce emessi a intervalli regolari. Il team di ricercatori ha scoperto che dietro alle emissioni di 234 stelle di dimensioni simili al nostro Sole ci sarebbero delle #civiltà #aliene.

I ricercatori hanno esaminato la trasformata di Fourier Transform (FT) dello spettro luminoso. FT è uno strumento matematico che ci permette di capire dove i componenti di un segnale provengono.Se la luce fosse un frullato, utilizzando l’FT si otterrebbe la ricetta.

L’analisi FT ha trovato componenti modulati periodici che, secondo gli scienziati, sono causati da impulsi luminosi super veloca (meno di un trilione di secondo) generati da Extraterrestri Intelligence (ETI). Nel documento, disponibile nella pubblicazioni della Società Astronomica del Pacifico , scartano ogni altra spiegazione quali effetti strumentali, rotazione di molecole, pulsazioni stellari rapide etc…

“Abbiamo scoperto che i segnali rilevati hanno esattamente la forma di un segnale ETI previsto nella precedente pubblicazione e sono quindi d’accordo con questa ipotesi,” i ricercatori hanno scritto sul giornale. Il fatto che si trovano solo in una piccolissima frazione di stelle all’interno di un intervallo spettrale stretto è anche in accordo con l’ipotesi di ETI.”

Questi impulsi super veloce dovono essere generati da laser incredibilmente potenti, come quello presso il Lawrence Livermore National Laboratory. È interessante notare che, in precedenti pubblicazioni, Borra ha dichiarato che questo settore dell’astronomia è il meno esplorato, il che solleverebbe la questione sul perché questi alieni decidano di comunicare in modo cosi complicato e consumando tale energia.

I ricercatori ammettono che, anche se credono che una civiltà aliena sarebbe la spiegazione più probabile, è tutto ancora da confermare.

Il progetto Stephen Hawking, nato per cercare vita intelligente nello spazio, condurrà all’osservazione di queste 234 stelle.

“I 10.000 oggetti con spettri insoliti visti da Borra e Trottier sono certamente degni di ulteriore studio. Tuttavia, affermazioni straordinarie richiedono prove straordinarie. E ‘troppo presto per attribuire inequivocabilmente questi segnali alle attività di civiltà extraterrestri “, il Breakthrough ha detto in un comunicato

Fonte:  ALIEN UFO SIGHTINGS , IFL Science

  • DerfelCadarn81

    Secondo alcuni antichi testi indù nell’universo ci sono 400mila specie di umanoidi!
    Quindi…….. tutto è possibile!

    • interessante, sapresti indicarmi i testi per poterli leggere ? sarebbe ottimo