I video girati sulla Luna sono ora disponibili in 60 FPS!

I video girati sulla Luna sono ora disponibili in 60 FPS!

I video girati sulla Luna sono ora disponibili in 60 FPS!

Uno specialista nel restauro di foto e film ha recentemente fatto affidamento su un’intelligenza artificiale per offrire diversi video girati sull nostro satellite naturale in 60 fotogrammi al secondo (FPS). Abbastanza per rendere l’esperienza ancora più coinvolgente.

Per quanto interessanti siano i video ripresi dagli astronauti delle missioni Apollo, dobbiamo ammettere che la qualità delle immagini a volte non è presente. Dagli anni ’70, la NASA ha ovviamente lavorato per rielaborare alcuni di questi film, in particolare i più popolari. Tuttavia, molti sono ancora molto vaghi. L’intelligenza artificiale (AI) ora ci consente di vedere un po ‘più chiaramente.

Uno specialista del restauro di immagini – DutchSteamMachine – ha infatti recentemente fatto affidamento su un programma per trasformare i video girati sulla Luna inizialmente in 12 immagini (FPS), in 60 FPS.

Un’esperienza immersiva
Maggiore è il numero di fotogrammi al secondo, più uniforme appare l’animazione . Nel cinema, ad esempio, il numero di fotogrammi al secondo è normalizzato a 24 FPS.

Si noti che alcuni grandi registi hanno recentemente scelto di girare i loro film a velocità più elevate. Peter Jackson, ad esempio, ha girato la sua trilogia di Hobbit a 48 fps , mentre James Cameron sta attualmente passando a 60 FPS per i suoi film Avatar 2 e 3 . Tutto questo, ovviamente, con l’obiettivo di migliorare la sensazione di immersione per lo spettatore.

Grazie a questo approccio, DutchSteamMachine ci offre quindi un’esperienza lunare completamente nuova. Il primo video qui sotto ci colloca a bordo del rover missione Apollo 16, con gli astronauti Charlie Duke e John Young a bordo.

Goditi anche questa visione nitida della superficie della Luna (Hadley Rille), che non è altro che il sito di atterraggio dell’Apollo 15.

Il programma utilizzato da DutchSteamMachine si chiama Dain-App . È un’intelligenza artificiale disponibile gratuitamente in open source, costantemente sviluppata e migliorata. Il programma utilizza la tecnica dell’interpolazione del movimento , per cui vengono generati fotogrammi di animazione intermedi tra quelli esistenti, al fine di rendere il video più fluido.

DutchSteamMachine, il cui slogan è ” Preservare il passato per il futuro “, prevede di migliorare altri filmati simili di Apollo nei prossimi mesi. Tutto sarà quindi disponibile sul suo canale Youtube . Offre anche una pagina Flickr che compila diverse foto storiche.

Nel frattempo, puoi anche goderti queste immagini ripristinate in 4K dalla NASA, permettendoti di sorvolare la Luna come se fossi a bordo dell’Apollo 13 :

 

Scarica Gratis la nostra App da Google
Total
26
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Article

Alieni: Chi sono gli Atlantidei o Atlantidi – Atlans e i Telosiani di Lemuria? a cura di Lucio Tarzariol

Next Article

Alieni: La Cronaca di Akakor. Gli Schwerta e gli Ugha Mongulala. a cura di Lucio Tarzariol

Related Posts
Total
26
Share