Ufo Alieni

Il frammento di un ufo trovato in Canada è AUTENTICO

Il frammento di un ufo trovato in Canada è AUTENTICO

Recentemente il ricercatore Isaac Koi, un avvocato inglese con diversi interessi negli affari degli UFO, ha reso pubblici alcuni dettagli sorprendenti e poco noti sugli insoliti detriti spaziali trovati nel nord di Saskatchewan, in Canada, nel 1968.

È il più grande frammento di UFO trovato, che dopo alcuni anni è stato catalogato (secondo l’analisi) come un oggetto che sicuramente proviene dallo spazio. Tuttavia, in quel momento l’esercito e il governo canadesi non riuscirono a spiegare perché lo fosse. Nonostante tutto, questo frammento anomalo di metallo è riuscito a lasciare il segreto.

Nell’immagine seguente possiamo vedere un disegno artistico di come l‘UFO sarebbe stato nel suo stato originale e completo, e dal quale il frammento trovato in Canada sarebbe stato staccato.

Il frammento di un ufo trovato in Canada è AUTENTICO
Il frammento di un ufo trovato in Canada è AUTENTICO

Il frammento di un ufo trovato in Canada è AUTENTICO

Inoltre, il governo del Canada è stato, a differenza di altri paesi, più accessibile a divulgare i documenti UFO disponibili per decenni negli archivi di Ottawa. Inoltre, migliaia di documenti sono stati scansionati di recente e sono stati messi online.

Quello che segue è uno dei documenti UFO, intitolato: U.F.O. trovato nel nord del Saskatchewan. Come reagiresti se fossi un funzionario governativo e riceverai questo rapporto?

Il frammento di un ufo trovato in Canada è AUTENTICO
Il frammento di un ufo trovato in Canada è AUTENTICO

Il frammento di un ufo trovato in Canada è AUTENTICO

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Collabora

Ciao, cerchiamo validi ed affidabili collaboratori, per espandere l’attività di informazione, se ritieni di avere voglia, capacità e un po’ di tempo da dedicare a questo scopo, ti stiamo aspettando.

Candidati
FacebookSeguici sui social

Segui tutte le nostre News sulla nostra pagina Facebook 

Like
Close
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker