il Nuovo Ordine Cosmico

Prendendo spunto dalle Equazioni di Stan Romanek, proviamo a capire come avverrà, o meglio è già avvenuto, il contatto massivo con i nostri amici del Cielo, volto alla salvaguardia di alcune razze Cosmiche.

Inizio con l’immagine di alcune equazioni di Stan:

Viviamo in un Mondo dove l’elettrone ha carica negativa e si contrappone alla carica positiva del protone. Le diverse cariche atomiche mantengono sufficientemente stabili gli atomi e la materia, permettendoci di vivere.

In altri Mondi accade che l’elettrone abbia carica opposta ma, ugualmente, ogni particella regge una sottile simmetria tale da sostenere altre forme di vita.

Questi due mondi, pur nello stesso Universo sconfinato, sono separati dallo Spazio/Tempo la cui linearita’ puo’ venire curvata affinche’ avvenga uno spostamento istantaneo.

I nostri amici Celesti ci suggeriscono che e’ possibile attuare tale movimento senza l’ausilio di alcun mezzo meccanico e, di conseguenza, di alcuna fonte di energia a noi esterna.

il Nuovo Ordine Cosmico
il Nuovo Ordine Cosmico

il Nuovo Ordine Cosmico

Torniamo un attimo indietro. Perche’ gli Alieni dovrebbero aver attuato un contatto massivo?

Il problema principale di varie razze celesti e’ che gli Esseri umani sulla Terra stanno distruggendo loro stessi.

Chissenefrega, potrebbe obiettare qualcuno, che si impicciassero degli affari loro!

Ebbene, questi sono anche affari loro, sia perche’ LORO siamo NOI nel passato/futuro, sia perche’ distruggendo un Mondo di Materia ne scompare uno anche nell’Antimateria!

Cio’ significa che gli Esseri Umani distruggendo loro stessi, distruggono anche altre realta’ ed altri esseri viventi, di cui ignorano completamente l’esistenza.

Per evitare una vera catastrofe COSMICA, i nostri amici Celesti ci contattano in vari modi, si mettono in comunicazione con noi. Alcuni vengono rapiti, altri ricevono messaggi apocalittici, altri di salvezza per l’Umanita’.

Tutto cio’, pero’, non e’ sufficiente, se l’Essere Umano non riesce a FONDERE la propria Coscienza con la Coscienza di questi Esseri Celesti.

Il contatto SUPERFICIALE non e’ abbastanza. Occorre una reale unione della Consapevolezza Umana con la Consapevolezza Aliena e tale avvenimento puo’ OGGI accadere solo attraverso Intenti PURI, privi di Egoismi. Ossia nell’Amore.

Ed ecco quale sara’ il nostro mezzo propulsore! La nostra navicella volante. Il nostro personalissimo UFO: la Coscienza Cristallina.

Teniamo presente che ANCHE i nostri amici celesti vivono personali egoismi. Sebbene possano sembrarci molto evoluti tecnologicamente, molti di loro non conoscono il sentimento privo di interessi immediati. La stessa salvezza dei loro corpi e’ un interesse egoico presente in ogni essere vivente, come istinto di sopravvivenza.

Occorre trascendere anche questo istinto primario, senza negarlo, ma inquadrandolo in un’ottica superiore, servendo un disegno Cosmico maggiore, che bisogna saper discernere.

il Nuovo Ordine Cosmico
il Nuovo Ordine Cosmico

Entrambi i Mondi vivono un Equilibrio interno stabile e si auto-bilanciano a vicenda, distanziati dallo Spazio/Tempo.

Vi e’ pertanto un doppio Equilibrio, interno ed esterno, che mantiene in piedi l’Universo conosciuto.

Ma gli Esseri Umani stanno minando l’Equilibrio interno al loro Mondo. Questa follia autodistruttiva ha richiamato l’attenzione su di noi dei nostri amici Celesti i quali cercano di riportare Ordine la’ dove noi abbiamo creato il Caos.

Per giungere sino a noi, in qualunque parte del pianeta, alcune razze Aliene curvano lo Spazio/Tempo in modo meccanico, grazie alla loro tecnologia avanzata.

Cosi’, spesso, gli Esseri Umani percepiscono queste creature come predatori, interessate solo al nostro genoma, ai nostri tessuti biologici o, come dice qualcun altro, alla nostra Anima.

Ma quello che abbiamo compreso sino ad ora non e’ del tutto vero. Anche noi Esseri Umani abbiamo la capacita’ di curvare lo Spazio/Tempo, non attraverso mezzi meccanici, bensi’ attraverso la Coscienza!

il Nuovo Ordine Cosmico
il Nuovo Ordine Cosmico

il Nuovo Ordine Cosmico

Se dentro noi stessi, come ci ha insegnato l’Alchimia da tempo immemore, riuscissimo ad operare la Coniunctio Oppositorum, questa si rivelera’ anche al nostro esterno, eliminando quello che oggi consideriamo MALE. Equilibrando i nostri emisferi cerebrali e quindi il pensiero duale, riportandolo entro un’Unita’ omnicomprensiva, priva di polarita’ si otterrebbe un sostanziale mutamento della Coscienza che diverrebbe Cristallina.

Cosa comporta tutto questo? Comporta che la nostra energia interna, data da un Equilibrio stabile, cristallizzato, fornirebbe sufficiente potenza al corpo umano di Luce. Questo corpo e’ esattamente il veicolo che ci permette di spostarci nello Spazio/Tempo in qualunque direzione, in un istante, alla velocita’ del pensiero, su questo ed altri Mondi, in modo del tutto Consapevole!
E’, in definitiva, la nostra navicella spaziale. L’UFO umano.

L’Equilibrio Interiore duraturo ci da’ la possibilita’, come Esseri Umani, di raggiungere altre realta’ spazio/temporali e di interagire con esse, bilanciandole. Avverrebbe cioe’, una COMUNICAZIONE a doppio senso che non prevede piu’ soggetti inferiori e superiori, prede e predatori, ma uno scambio armonioso e consapevole tra umani e razze del medesimo Cosmo.

Ma cio’ non e’ ancora tutto.

L’Androginia psichica personale, raggiunta con un duro lavoro di purificazione del proprio Ego, attraverso l’unificazione degli opposti, per essere portata a compimento deve realizzarsi anche all’esterno del Se’, deve manifestarsi nel Mondo della Materia.

L’Androginia deve divenire la meta della Coscienza Collettiva e per destare le masse a questo punto di arrivo, occorre che un precursore funga da maestro, da apripista, da catalizzatore di Anime, come fu per il Maestro per eccellenza, il Cristo il quale nacque certamente grazie a fecondazione aliena.

Il passato evolve se stesso e qualcosa di NUOVO si intravvede all’orizzonte: una nascita da genitori CONSAPEVOLI e perfettamente INTEGRATI, risultato dell’Unione di Coscienze Equilibrate superiori ed inferiori.

L’INTEGRITA’ fu, simbolicamente, la verginita’ di Maria, un’integrazione psichica degli opposti che, pero’, non si realizzo’ completamente poiche’ non coinvolse anche il proprio compagno terreno, Giuseppe, ma lo lascio’ completamente nell’ignoranza.
In definitiva ANCHE nella Coppia terrena e’ indispensabile che si realizzi la Congiunzione degli Opposti, il Matrimonio Mistico, cosicche’ entrambi possano accedere ai regni Celesti ove avverra’ la FUSIONE delle Anime che daranno alla Luce l’Androgino Puro, il Monarca Universale.
Con questa nascita un Nuovo ordine Cosmico prendera’ piede, distruggendo il Caos di menti annebbiate dall’Egoismo.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here