Il satellite cattura immagini rare di onde gravitazionali atmosferiche

Un fenomeno naturale raramente visto è stato catturato dalla telecamera mentre pulsa attraverso le nuvole sull’oceano.

Le onde gravitazionali atmosferiche sono visibili nelle immagini satellitari scattate dal servizio di previsioni meteorologiche australiane Weatherzone lunedì e martedì.

Le immagini mostrano le onde che si diffondono dalla costa dell’Australia occidentale , inviando increspature attraverso le nuvole sull’Oceano Indiano.

Le onde gravitazionali sono state innescate da temporali, con aria fredda che fuoriesce dalle piaghe provocando un disturbo nell’atmosfera.

“L’atmosfera è un grande corpo di gas che agisce come un fluido”, ha detto Ben Domensino, meteorologo di Weatherzone. “È esattamente il meccanismo come quando una roccia viene lanciata in acqua, quindi l’onda esce da quella sorgente.”

Le onde invisibili sono abbastanza comuni nell’atmosfera, ha aggiunto. Sono in genere invisibili a meno che non causino movimento nelle nuvole che possono essere rilevate dai satelliti.
“I temporali, l’aria che scorre sulle montagne e le direzioni del vento contrastanti – quando hai il vento da due direzioni che interagiscono tra loro – possono anche causare onde di gravità”, ha detto Domensino.

Le ondate non rappresentano alcun pericolo, ma i piloti dovrebbero essere cauti nel “salire e affondare l’aria”, ha aggiunto.
Il satellite ha anche catturato immagini di una tempesta di sabbia che soffia sulla secca regione di Pilbara nell’Australia occidentale .

Tagged:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *