Ente Spaziale

La NASA ha appena visto qualcosa uscire da un buco nero per la prima volta

La NASA ha appena notato qualcosa di sorprendentemente strano:

” Non bisogna sapere molto sulla scienza per sapere che i buchi neri in genere assorbono le cose, e non le espellono. Ma la NASA ha appena avvistato qualcosa di molto strano nel grande buco nero Markarian 335. “

Quello che è successo è che il Nuclear Spectroscopic Telescope Array (NuSTAR), ha appena osservato qualcosa che si apre da un buco nero. Successivamente, è stato espulso un grande impulso di energia dei raggi X.

” Allora, cosa è successo esattamente? Questo è quello che stiamo cercando di capire adesso . “Secondo Fiona Harrison

” Questa è la prima volta che siamo stati in grado di collegare il lancio della corona a un bagliore, questo ci aiuterà a capire come i buchi neri supermassicci alimentano alcuni degli oggetti più luminosi dell’universo”

Questa la dichiarazione :

” La principale investigatrice di NuSTAR, Fiona Harrison , ha osservato che la natura della fonte energetica è” misteriosa “, ma ha aggiunto che la possibilità di registrare effettivamente l’evento dovrebbe fornire alcuni indizi sulla dimensione e sulla struttura del buco nero e (auspicabilmente) alcuni nuovi scoperte su come funzionano i buchi neri.Fortunatamente per noi, questo buco nero è lontano ancora 324 milioni di anni luce.Quindi, non importa quali cose strane stia facendo, non dovrebbe avere alcun effetto sul nostro angolo dell’universo . “- secondo la dichiarazione della NASA

A cura di Hackthematrix

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Collabora

Ciao, cerchiamo validi ed affidabili collaboratori, per espandere l’attività di informazione, se ritieni di avere voglia, capacità e un po’ di tempo da dedicare a questo scopo, ti stiamo aspettando.

Candidati
FacebookSeguici sui social

Segui tutte le nostre News sulla nostra pagina Facebook 

Like
Close
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker