Now Reading
La storia di Atlantide, la città che scomparve sotto le onde

La storia di Atlantide, la città che scomparve sotto le onde

La storia di Atlantide, la città che scomparve sotto le onde

La storia di Atlantide, la città che scomparve sotto le onde

greci credevano che fosse stata una grande isola situata nell’Oceano Occidentale vicino alle colonne di Ercole, oggi lo stretto di Gibilterra.

Dissero che Atlantide fu inghiottita quando il mare si alzò in seguito a un terremoto.

Si dice che il disastro sia avvenuto nell’arco di un solo giorno e notte.

Il racconto fu senz’altro preso seriamente in considerazione nell’antica Grecia, al punto che Atlantide compare in due opere superstiti del grande filosofo ateniese Platone.

Nel primo, chiamato Timeo, un sacerdote egiziano dice che l’isola di Atlantide era enorme – più grande, infatti, di quella dell’Asia minore e del Nord Africa messi insieme.

Afferma che intorno al 10.000 aC il popolo di Atlantide aveva una civiltà avanzata.

La storia di Atlantide, la città che scomparve sotto le onde

L’egiziano dice che Atlantide regnò su un vasto impero che comprendeva tutte le terre intorno al Mediterraneo.

In una seconda opera, chiamata Critias, Atlantide è rappresentata in termini piuttosto poetici come lo stato perfetto – un’istituzione politica ideale a cui l’uomo può ora solo aspirare.

In Critias, Platone racconta anche come Atlantide fosse originariamente parte del regno del dio del mare Poseidone.

Apparentemente, Poseidone si innamorò di una donna di nome Cleito e vi costruì una casa in cima a una collina al centro dell’isola.

Il dio circondava la casa con anelli alternati di terra e acqua per proteggere Cleito.

La storia di Atlantide, la città che scomparve sotto le onde

Platone dice che Cleito ha dato alla luce cinque gruppi di gemelli.

L’isola era divisa tra i ragazzi, che divennero i fondatori di una splendida e sofisticata razza.

Ma dopo secoli di pace, il popolo di Atlantide divenne avido e compiaciuto e non pagò più gli dei per la dovuta riverenza.

Zeus, il capo degli dei, divenne così arrabbiato che decise di punire il popolo di Atlantide distruggendo l’isola.

Critia sostiene anche che una guerra fu combattuta tra Atene e Atlantide nel lontano passato.

Meno di 20 pagine nelle opere combinate di Platone trattano la storia di Atlantide.

See Also
Alieni sulla Terra

Ma questo è il fascino per il soggetto, è stato recentemente stimato che più di 25.000 libri sono stati scritti sulla leggenda di Atlantide da allora.

Oggi alcuni scienziati credono che la leggenda sia nata dalla distruzione causata da un’enorme eruzione vulcanica sull’isola greca di Thira, oggi conosciuta come Santorini.

La storia di Atlantide, la città che scomparve sotto le onde

Gran parte dell’isola sembra essere stata distrutta nella catastrofe nel 1628 aC.

L’isola moderna di Santorini è l’orlo del vulcano.

Il resto dell’isola è ancora sepolto sotto il mare.

Santorini ha anche un’abbondanza di cenere vulcanica che i suoi abitanti moderni usano per produrre cemento.

Durante i loro scavi vengono regolarmente scoperte rovine antiche.

Altri scrittori credono che le Isole Canarie, Creta o l’America siano l’ispirazione dietro la leggenda di Atlantide.

View Comments (0)

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Scroll To Top