La vita su un pianeta alieno potrebbe essere di colore viola

Viola viola

Secondo un nuovo articolo, un mondo extraterrestre prospero potrebbe essere prevalentemente viola piuttosto che verde.

Quando si tratta di immaginare come può essere la vita su altri mondi, è facile farsi coinvolgere nella rappresentazione di un mondo non dissimile dal nostro con le masse continentali avvolte da alberi ed erba verdi.

Ma cosa accadrebbe se la vita extraterrestre fosse un colore diverso dal verde? Come sarebbe allora un mondo alieno?

In uno studio recente, due scienziati hanno tentato di rispondere a questa domanda guardando indietro nel passato remoto del nostro pianeta a un periodo in cui la vita sulla Terra potrebbe aver esibito una sfumatura tipicamente viola.

viola viola

Loading...

Gli organismi responsabili di questo, che possono aver prosperato molto presto nella storia della Terra, catturano l’energia solare con una molecola chiamata retina (le piante e le alghe fotosintetizzanti usano la clorofilla).

Se questo può accadere sul nostro pianeta, allora forse anche le forme di vita viola potrebbero dominare altrove.

“Se questi organismi fossero presenti in densità sufficienti su un pianeta extrasolare, quelle proprietà di riflessione sarebbero impresse sullo spettro di luce riflessa di quel pianeta”, ha dichiarato il co-autore Edward Schwieterman.

Dopotutto tenere d’occhio un pianeta alieno viola non è un’idea così strana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nuovo Universo
Unisciti ai nostri feed per ricevere automaticamente le ultime notizie e informazioni.