Scienza & Tecnologia

L’Antartide sta diventando verde

Gli effetti del cambiamento climatico hanno scatenato una fioritura di alghe microscopiche attraverso la penisola antartica.

Se c’è un colore che nessuno associa mai con l’Antartide, è verde, tuttavia potrebbe presto essere impostato per cambiare grazie a una delle conseguenze meno note del riscaldamento globale.

In un nuovo studio, gli scienziati britannici hanno creato la prima mappa su larga scala di alghe verdi che sta diventando sempre più diffusa in Antartide a causa dell’aumento delle temperature globali.

Le alghe, che in alcuni punti sono così fitte da aver trasformato il verde ghiaccio, sono state rintracciate usando una combinazione di immagini satellitari e osservazioni terrestri.

“Questo è un progresso significativo nella nostra comprensione della vita terrestre in Antartide e di come potrebbe cambiare nei prossimi anni con il riscaldamento del clima”, ha affermato il co-autore dello studio Dr. Matt Davey.

“Le alghe nevose sono una componente chiave della capacità del continente di catturare l’anidride carbonica dall’atmosfera attraverso la fotosintesi.”

Lo studio ha identificato 1.679 fioriture separate che coprono 1,9 chilometri quadrati, la maggior parte concentrata sulle isole più piccole e basse dell’Antartide.

Più a sud, dove le temperature sono più fredde, le alghe erano molto meno diffuse.

“Penso che avremo fioriture più grandi in futuro”, ha detto l’autore principale dello studio Andrew Gray.

“Prima di sapere se questo ha un impatto significativo sul bilancio del carbonio o sul bioalbedo, dobbiamo eseguire i numeri”.

Scarica Gratis l'app di Nuovo Universo
Tags

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Per favore considera di disabilitare Adblock, le unità pubblicitarie presenti sul nostro sito aiutano a mantenere i costi e ci permettono di fruire gratis i nostri contenuti. GRAZIE!