I Misteri del Cosmo

L’antico continente Lemuria esisteva

L'antico continente Lemuria esisteva

L’antico continente Lemuria esisteva

Diverse leggende e vari luoghi insoliti del nostro pianeta ricordano il continente sommerso di Lemuria, che si estendeva dall’India all’Australia. Come Atlantide, questa antica terra è scomparsa in circostanze misteriose migliaia di anni fa.

Il geologo inglese Philip Sclater aveva coniato l’idea di un continente sommerso chiamato Lemuria.

In un articolo dal titolo “I mammiferi del Madagascar” Sclater ha osservato che in Madagascar e in India i lemuri fossili erano abbondanti, mentre in Africa e in Medio Oriente non c’è era alcuna traccia. Sulla base di questa osservazione, ha proposto che l’India e il Madagascar in antichità erano parte di un continente molto piu ampio. Si riferiva a “Lemuria”.

In seguito la scienza ha adottato l’idea della deriva dei continenti, ma questo a reso la teoria di un continente sommerso molto meno probabile. Nonostante tutto, il concetto di una terra antica sommersa rimane viva, in quanto vi sono numerosi enigmi che puntano verso quella direzione. La prima area anomala che suggerisce l’ex presenza del mitico continente di Lemuria è il “ponte di Adamo“, noto anche come “ponte di Rama“.

Ciò che rimane oggi è una misteriosa catena  di sabbia che si estende su una superficie di 18 miglia, dal continente dell’India allo Sri Lanka. E’ stato considerato come una formazione naturale, ma le immagini satellitari rilasciate dalla NASA rivelato che potrebbe essere un ponte crollato sotto la superficie dell’oceano.

L'antico continente Lemuria esisteva
L’antico continente Lemuria esisteva

La leggenda narra che Rama, costruito un ponte enorme, avrebbe portato il suo esercito di Vanara o di uomini scimmia, dove era tenuta prigioniera la moglie Sita. Potrebbe essere solo una storia, ma probabilmente, come tutte le leggende antiche contiene.

Il popolo Tamil è un gruppo etnico che crede fermamente nell’esistenza di Lemuria, ma usano un nome differente: Kumari Kandam. Tamil oggi è una popolazione è di oltre 76 milioni di persone. Sono distribuiti tra Sri Lanka, India, Mauritius, Singapore e Malesia, e la loro lingua è considerato tra i dialetti più antichi del mondo.

Secondo il loro racconto, sono i discendenti degli antichi re Pandiya che governarono su una porzione di terra che è stata inghiottita dal mare in tempi antichi. I Tamil dicono che il regno loro antenati si diffuse in tutto il continente indiano e la loro civiltà è la più antico del mondo.

Quando Kumari Kandam è sprofondata, la sua gente si è sparsa in tutte le direzioni e hanno contribuito alla fondazione di molte delle civiltà che seguirono. Non per altro, si ritiene che questo continente dimenticato potrebbe essere stato la culla della civiltà umana.

L'antico continente Lemuria esisteva
L’antico continente Lemuria esisteva

L’Istituto Nazionale dell’India in uno studio ha rilevato che il livello del mare era di circa 100 metri più in basso 14.500 anni fa, e sarebbe gradualmente aumentato a causa del riscaldamento globale. A sua volta, questo ha portato alla scomparsa di molte civiltà costiere, nel nostro caso Lemuria, o Kumari Kandam.

Le regioni ecuadoriane sono sempre state i più inclini a disastri naturali come terremoti ed eruzioni vulcaniche “, ha detto il professor Karsten M. Storetved, dell’Università di Bergen in Norvegia. Questi processi tettonici svolgono un ruolo importante nella scomparsa dell’antico continente conosciuto come Lemuria. Lo Sri Lanka insieme con l’India, l’Indonesia e la Malesia, facevano parte di questo continente. Molte isole nel oceano Pacifico e indiano sono i resti di questo continente, che in tempi antichi copriva l’intera superficie del mare di oggi. … Ma si deve dimostrare con fatti scientifici. Questo può essere fatto con l’aiuto dell’analisi dei fondali, che oggi è possibile effettuare….”

Con così tanta tecnologia a portata di mano oggi, sembrerebbe un compito piuttosto facile scoprire i resti del leggendario continente, ma l’oceano è un ambiente pittosto inospitale con frequenti transizioni derivanti da attività vulcanica, terremoti ed erosione.

Si potranno mai scoprire realmente le rovine dell’antico continente di Lemuria. Le leggende su di lei continueranno ad affascinare il mondo, ancora di più in questa era di comunicazione, e chissà, forse un giorno ogni si avrà la possibilità di portare alla luce gli aspetti cruciali della nostra antica storia e trovare Lemuria.

 

Secondo te?
  • Vero (0)
  • Falso (0)
  • Alieno (0)
  • UFO (0)
Via Codigo Oculto

Leave A Reply

Your email address will not be published.