Le origini della razza umana secondo Alex Collier

Come mai la specie umana è suddivisa in diverse razze? Perché i potenti non si curano di distruggere l’ambiente e l’aria in cui anch’essi vivono? Perché il sottosuolo terrestre è pieno di antichi cunicoli e gallerie? Perché le persone con la pelle bianca sono così attratte dal sole?

Il pezzo che segue, tratto da una conferenza di Alex Collier, sebbene attraverso un racconto del tutto estraneo ai canoni convenzionali, fornisce una possibile risposta, in modo più o meno diretto, a questi e altri interrogativi.

Buona lettura.

di A. Collier

Secondo gli andromediani noi siamo fisicamente il risultato della combinazione genetica di 22 razze diverse, che sono atterrate qui, hanno trascorso un weekend, hanno pasticciato con noi e poi sono tornate a casa. Ok? Hanno avuto relazioni, hanno abbandonato i loro figli, e semplicemente se ne sono andati.

I faraoni egizi ne sono un esempio perfetto. I sangue blu, le Famiglie inglesi, i Rothschild anch’essi di sangue blu, ne sono un altro esempio. Questo perché il loro sangue è a base di rame.

Un aspetto che riguarda le forme di vita con sangue a base di rame, è che esse non necessitano di molto ossigeno per sopravvivere. Dal punto di vista fisico tendono a crescere, e possiedono una grande capacità polmonare. Hanno la capacità, quindi, di vivere in numerosi ambienti nei quali noi non riusciamo, non possiamo vivere.
Ok. Nel nostro piano fisico che conosciamo come Terra, la nostra atmosfera sta diventando sempre più sottile. So che si parla molto dell’ozono e che si dice che la crisi dell’ozono sia solo un mito; che non sia reale. Però, gente, non esiste niente di assolutamente più vero della crisi dell’ozono. E tutti noi ne siamo responsabili; stiamo distruggendo il nostro ambiente.
Secondo i miei referenti, 3.500 anni fa la percentuale di ossigeno nell’atmosfera della Terra oscillava tra il 34% ed il 38%. Oggi è inferiore al 17%. Ora, chiedo a tutti quelli di voi che abbiano studiato biologia: cosa accade all’organismo quando la percentuale di ossigeno precipiti sotto il livello del 15%? Qualcuno ha detto che potrebbe morire? Ebbene si, è corretto.
Ora, perché tutto ciò sta accadendo? Perché il livello di ossigeno sta decrescendo?
Il motivo è che un gruppo di esseri extraterrestri di Orione promise a un gruppo di esseri umani terrestri, esseri della Terra, che se si fossero sbarazzati di alcune delle razze presenti sul pianeta (v. correlati), avrebbero utilizzato la loro tecnologia per riportare la Terra al suo stato originario.

Alex Collier

Le origini della razza umana secondo Alex Collier

Parte di tale genocidio è stato attuato tramite virus. Molti di voi sono consapevoli che l’AIDS fu creato in laboratorio, ed altri virus stanno per essere utilizzati, come l’antrace e la peste bubbonica. Tutta questa roba sta per tornare,potenziata. Mi fa paura parlarne, perché esistono delle persone veramente pazze che occupano posti di potere sul pianeta. Molti di loro fanno avanti e indietro tra il nostro pianeta e la Luna.
Ciò detto, non mi aspetto che crediate a tutto ciò che dico. Ma andiamo avanti.

Esistono strutture in rovina su quasi tutti i pianeti del nostro sistema solare. Proprio ora, mentre sto parlando, esiste vita su Urano; vita vegetale e vita animale. E’ proprio lì, e basterebbe inviare un satellite da quelle parti per far scoppiare la ‘bolla’ di ignoranza in cui vivono tutti.

Ad ogni modo, voglio parlarvi della genetica. Voglio leggervi qualcosa che mi è stato comunicato il 6 agosto del 1996.
A quanto pare, tutti noi eravamo basati sul rame; tutta la nostra fisiologia si basava sul rame. In altre parole, tutti noi eravamo dei ‘sangue blu’. Eravamo di ‘sangue regale’, e di fatto, ancora lo siamo. E’ solo che la nostra fisiologia non è più la stessa.

Sembra che la nostra fisiologia sia mutata a seguito di unaguerra nucleare che ebbe luogo su questo pianeta; una delle tante guerre nucleari che si consumarono sulla Terra. Ora, perché la Terra? Perché è un luogo veramente meraviglioso. Sebbene non sia il solo pianeta in cui sia presente l’acqua.

Quando udite gli scienziati parlare delle diverse lune in cui è presente acqua, dovreste chiedervi: ‘quell’acqua da dove viene?’ Se una luna è sprovvista di atmosfera, come fa a contenere dell’acqua? Semplicemente perché non è sempre stata così, perché vi fu un tempo in cui ebbe una atmosfera. Insomma, la realtà è che sono state spostate. Persino la Terra fu spostata dalla sua orbita in due occasioni, ed esiste la possibilità che ciò accada nuovamente, perché c’è l’intenzione di rifarlo.

La luna è artificiale ed è stata portata qui da un’altra galassia

La luna è artificiale ed è stata portata qui da un’altra galassia Alex Collier sostiene che la nostra luna è artificiale, in realtà una nave da trasporto interstellare, portata qui da un altro sistema solare. Nella nave era contenuto un esperimento eseguito da alieni Grigi e i loro padroni rettili, i …

Al tempo del Diluvio di Noè il pianeta fu spostato dalla sua orbita, e fu proprio questo elemento a causare il diluvio.Stiamo parlando di enormi astronavi che agganciano il pianeta e semplicemente lo trainano in un altra posizione. Loro sono in possesso della tecnologia per farlo, ma questa è solo tecnologia. A quanto pare noi saremmo in grado di fare cose simili solo mediante le nostre menti, se fossimo abbastanza disciplinati e se mantenessimo l’attenzione con determinazione al nostro interno.

Per ricordare chi eravamo in origine prima di precipitare nelle trame del tempo e della materia, vi leggerò qualcosa:

“Nella linea temporale di terza densità, 439.231 rotazioni (anni) fa, si verificò una guerra su vasta scala nel vostro sistema solare. Fu un attacco sferrato contro quelli dei vostri mondi, che non coinvolse solo voi esseri umani terrestri, ma anche quelli di Nibiru. Tale invasione da parte di Orione fu condotta da una regina di nome Suttee. Questa guerra arrecò gravi danni a molti livelli e frequenze del piano fisico.

Quando i vostri scienziati si libereranno veramente dei loro pregiudizi, si renderanno conto della saggezza di quanto stiamo dicendo. L’ultimo conflitto si rivelò devastante per la vostra essenza fisica. Furono utilizzate molte armi di distruzione atomica. Questo è il motivo per cui il colore della pelle di molti abitanti della Terra mutò.

andromedans

Orione era interessato specialmente alle femmine della vostra specie, per via della loro capacità riproduttiva e della loro resistenza genetica. Bisogna prendere atto che la maggior parte della vostra storia terrestre è stata manipolata per occultare la verità, da coloro che alla fine presero il controllo del vostro sistema solare.

Nibiru vinse, ma solo una piccola battaglia. Prima di loro altri avamposti furono costretti ad abbandonare il vostro sistema solare a causa dei danni genetici.

La vostra specie in origine aveva la pelle verde. Questo lo sappiamo per via della gran quantità di rame riscontrabile nelle 22 linee di sangue terrestri. Allora l’ipofisi e la tiroide erano ancora perfettamente funzionanti. Tali organi però subirono forti danni causati dai livelli di radioattività che si sprigionarono nell’aria e nell’ambiente in generale. L’aria restò contaminata per molto tempo, e tutto ciò modificò la memoria genetica di tali organi, che smisero di funzionare, per atrofizzarsi quasi del tutto. Il vostro mondo subì drammatici cambiamenti climatici, ed ebbe luogo una massiccia fluttuazione dei campi magnetici.

I colori differenti nelle epidermidi della vostra specie sono ascrivibili ad un danno che modificò la chimica del vostro sangue. Per sopravvivere si rese necessario creare habitat autosufficienti al di sopra e al di sotto della superficie del pianeta …”

Amici, è proprio questo ciò che oggi è ricordato come il Giardino dell’Eden. Era un habitat creato artificialmente.Sapete: si costruisce una cupola sopra un territorio e poi i terraformanti creano tutto ciò che serve. Ma andiamo avanti con la lettura.

“Il processo di fossilizzazione di ciò che rimane della Terra è dovuto in massima parte a questa radiazione presente sul vostro pianeta. A quel tempo nel vostro Sistema c’erano tre soli; oggi ne sono rimasti solo due. I vostri organismi nella loro forma originaria contenevano una quantità molto bilanciata di zinco, rame, magnesio e ferro. Il colore del vostro sangue era il verde, proprio come la clorofilla.Abbiamo persino scoperto che alcuni individui possedevano una pelle color oro.

In quanto tale, il vostro corpo fisico sarebbe potuto sopravvivere in una atmosfera che contenesse alti livelli di diossido di carbonio. Per questo motivo, a causa del colore della vostra pelle, le uniche stelle che avessero potuto influenzare il vostro corpo fisico rientravano nello spettro dei colori delle frequenze dell’arancione-rosso, del blu e del verde…”

Riflettiamoci un attimo. Se si prende realmente atto che la realtà è un ologramma, che tutto è libero e che si tratta di un insieme di frequenze … non è difficile comprendere tali concetti. Riprendiamo.

“Molte delle vostre razze terrestri rimasero bloccate sulla superficie, e le conseguenti mutazioni genetiche furono il risultato dei danni causati alle radiazioni. Le vostre razze passarono dal colore verde al rosso, poi al giallo, poi al nero, ed infine al bianco…”

Quindi, dal verde al rosso, cioè i nativi americani, gli egizi ed i maya. Poi al giallo, cioè gli asiatici. Quindi il nero, cioè gli africani. Ed infine il bianco.
La razza bianca è considerata quella geneticamente piùdebole.
Ora, tutto ciò pone la questione del pregiudizio razziale sotto una nuova luce, non è vero? Immagino che i nazisti non ne saranno molto felici, vero? Continuiamo.

“Così i sopravvissuti alla guerra e i loro discendenti subirono una mutazione genetica. Alcuni divennero bianchi per via di una mutazione chimica, in quanto perseguitati e costretti a rifugiarsi sotto la superficie terrestre. In seguito, solo 5.508 rotazioni fa, ricomparvero in superficie …”

A proposito, qualcuno ha presente la ‘leggenda’ secondo cui la razza bianca sia comparsa per la prima volta sulle montagne del Tibet? Andiamo avanti.

“Oggi la razza con il sangue a base di rame è quella avente il minor numero di individui sul vostro pianeta. Dal punto di vista genetico è la più forte. Le vostre razze native dalla pelle rossa sono molto forti e più facili da scoprire e comprendere …”

Gente, questo a mio parere è il motivo per cui oggi abbiano luogo così tanti rapimenti alieni di nativi americani nelle riserve, e questo spiega anche perché ancora oggi essi siano perseguitati. Sapete? Perché se sei un codardo, sopprimi il più forte. Molti di noi non fanno niente in merito. Della serie: ‘è un loro problema, non voglio essere coinvolto in questioni che non mi riguardano. Sapete, dobbiamo tutti metterci in gioco per loro, dobbiamo farlo per noi stessi. Concludiamo.

“Fra tutti gli esseri umani la razza rossa è quella che più si avvicina alla morfologia originale. Il vostro corpo era dotato di una difesa naturale verso le frequenze positive e negative, dovuta al rame presente nel vostro sangue. Tale carenza di rame nei vostri organismi, oggi, ha causato una perdita parziale delle capacità cerebrali e del sistema nervoso.Ricordate che il vostro DNA contiene la memoria cellulare. E’ possibile sbloccare tale memoria cellulare attraverso il rame(per i bambini all’ascolto: evitate le spaghettate a base di cavi elettrici per sbloccare la vostra memoria cellulare – n.d.t.). I vostri organismi si sono adattati al ferro a causa della carenza di rame provocata dalle radiazioni.
Condivideremo con te altre informazioni, ma ora dobbiamo tornare. Siamo Uno.”

Già, loro chiudono le comunicazioni sempre allo stesso modo

[bs-embed url=”http://www.youtube.com/watch?v=_Wv7ayea2Zk”]http://www.youtube.com/watch?v=_Wv7ayea2Zk[/bs-embed]

Fonte : Anticorpi