L’mminente divulgazione dei segreti che circondano l’Antartide

Professore e ricercatore di antiche civiltà, David Wilcock ha parlato delle sue recenti indiscrezioni ottenute da fonti anonime secondo le quali al di sotto delll’Antartide si potrebbero nascondere delle antiche rovine riconducibili ad antiche civiltà e precisamente a quello che doveva essere il mitico continente scomparso, Atlantide.
Wilcock afferma di essere entrato in contatto con “almeno due addetti ai lavori” che avrebbero omesso di avvertire il Presidente degli Stati Uniti”, in modo che non venisse informato su ciò che stesse realmente accadendo in Antartide.

L'mminente divulgazione dei segreti che circondano l'Antartide
L’mminente divulgazione dei segreti che circondano l’Antartide

Egli ha dichiarato che molte di queste informazioni sono state intenzionalmente tenute nascoste ai vari presidenti degli Stati Uniti in modo da evitare un loro diretto coinvolgimento e l’obbligo nel dover declassificare alcuni File particolarmente riservati. Wilcock ritiene che sarebbe iniziata una dura lotta per il potere globale che avrebbe raggiunto una fase alquanto critica e che molte elite avrebbero deciso di combattersi tra di loro per il controllo della sicurezza e della gestione di alcune scomode informazioni.
Il verificarsi di una serie di strani eventi in Antartide e la fuoriuscita di alcune informazioni, potrebbero suggerire che una sorta di rivelazione globale potrebbe prospettarsi all’orizzonte. La domanda è:
da chi sono controllate queste sconvolgenti indiscrezioni?
Qual’è la loro vera fonte?