NASA rilascia una dichiarazione sugli alieni: ecco cos’ha detto

0 296

Da anni si parla ormai delle informazioni che possiederebbe la #NASA sulla vita aliena. In molti sostengono che l’Agenzia Spaziale statunitense sia coinvolta in un’imponente opera di cover-up, per tenere nascoste le notizie sulla presenza di vita aliena dell’universo. Ma perché tutto questo? I complottisti credono che i governi sono convinti che se le informazioni sugli extraterrestri venissero divulgate, si scatenerebbe il panico sulla Terra, rovesciando il potere costituito, cosa che in breve ci condurrebbe all’anarchia. Ma andiamo a vedere quali sono le dichiarazioni rilasciate dalla NASA a seguito della scoperta di un sistema stellare gemello al nostro.

Luna e sistemi stellari gemelli

I teorici del complotto sono convinti che la NASA possegga delle informazioni sulla vita aliena nell’universo che non vuole divulgare. Inoltre, in molti affermano che anche l’allunaggio sia solo una bufala costruita dalla NASA per mantenere la propria supremazia sui sovietici. Dopo le numerose accuse rivolte all’Agenzia Spaziale statunitense, questa ha deciso di rispondere. Infatti, Paul Hertz il direttore della divisione astrofisica della NASA Headquarters situata a Washington, ha dichiarato che attualmente l’Agenzia Spaziale non ha trovato gli #alieni, e che se questo dovesse accadere i cittadini sarebbero subito informati.

Opinione Pubblica

Ma su Reddit è possibile sondare gli umori dell’opinione pubblica, che rimane anche dopo la dichiarazione non molto convinta della posizione della NASA.

Dopo la scoperta del sistema solare gemello della Terra, un utente del noto forum menzionato prima, che si chiama Tangled-Wires, ha affermato che questa sia la prova che non siamo soli e che la sua domanda è perché la NASA si ostini a non ammetterlo. Un utente conosciuto come Shardok, pone l’accento sulla questione della Stazione Spaziale, che secondo lui sarebbe un fake.

In ogni caso la NASA è convinta che noi non siamo soli nell’universo, ma molto lontani da un’ipotetica civiltà aliena. Molti scienziati hanno inoltre affermato che dalle loro stime risulta che noi riusciremo a trovare l’intelligenza aliena nei prossimi venti anni. Ma la scoperta di un sistema stellare gemello della Terra non è l’unica che ha sconvolto l’opinione pubblica, poiché è diventata virale un’altra notizia di stampo scientifico in rete. Infatti, dei ricercatori, hanno affermato di aver trovato delle tracce organiche nei resti di Corinto [VIDEO], la famosa città biblica. Non ci resta adesso nient’altro se non aspettare nuove notizie dal campo della #scienza.

A voi i commenti.

Source Blasting News
error: Content is protected !!