Nuvole artificiali per far piovere…siamo in grado di generarle?

Nuvole artificiali per far piovere...siamo in grado di generarle nuvole

Nuvole artificiali per far piovere…Siamo in grado di generarle

Far piovere nelle zone di siccità è possibile? Se si, perché nessuno fa nulla per aiutare popolazioni con grandi difficoltà idriche?

Il video mostra come questa enorme macchina della NASA riesce a generare delle nuvole che, in seguito, faranno cadere la piogga… La NASA nel 2017 ha condotto un interessante esperimento nella regione centro-atlantica degli Stati Uniti. Per studiare la ionosfera e l’aurora ha generato delle “nuvole”, o per meglio dire, delle tracce di vapore. Tuttavia il video non mostra una macchina che genera nuvole artificiali, ma sono semplicemente, se cosi si può dire, test sui motori per razzi…

Comunicato della NASA:

Loading...

Durante il volo di un missile Malemute a due stadi perfezionato da Terrier tra le 4:25 e le 4:42 di EDT, 10 contenitori della dimensione di una bibita analcolica possono essere dispiegati nell’aria, a 6-12 miglia di distanza dal 670. -pound payload principale. I serbatoi si dispiegheranno tra 4 e 5,5 minuti dopo il lancio formando nuvole artificiali blu-verdi e rosse. Queste nuvole, o tracce di vapore, consentono agli scienziati sul terreno di monitorare visivamente i movimenti delle particelle nello spazio. Lo sviluppo del sistema di espulsione dell’ampolla multi-canister consentirà agli scienziati di raccogliere informazioni su un’area molto più ampia di quella precedentemente consentita quando si distribuiscono i traccianti solo dal carico utile principale …… I tracciatori di vapore si formano attraverso l’interazione del bario, stronzio e ossido rameico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nuovo Universo
Unisciti ai nostri feed per ricevere automaticamente le ultime notizie e informazioni.