Nuovo Universo

L’ORO ANTICO – IL NETTARE DEGLI DEI

La NASA ha pubblicato un video in cui la Terra converge con l'asteroide Florence
Antichi Astronauti
LANIAKEA, IL SUPERAMMASSO DI GALASSIE CHE COMPRENDE LA VIA LATTEA

Siamo gli Ethos, il popolo Cosmico che vi abbraccia nell’Eterno! Amati, l’antico torna con il Tempo del “non Tempo”, non solo nella percezione dei Nuovi Sensi, ma anche nei cambiamenti sulla Terra a tutti i livelli. Abbiate in voi la Pace del bambino e la Gioia che crea il suono. Il suono crea a sua volta la forma, Anima Cosmica al servizio dell’Eterno.

Ogni anima porta in sé la forma del proprio suono ed il suo profumo. Questo Tempo nella dualità che avete percorso per evolvere, vi ha dato l’impressione di essere separati da noi, da voi, da Tutto. E’ stato come un lungo sogno rigenerante, atto a ricordarvi la Via di “ritorno a Casa”, Via che si trova in uno spazio e tempo differenti in frequenza, rispetto al vostro stesso sogno. Casa è ogni passo che fate in Consapevolezza.

Casa è Compassione, riconoscere l’unione di tutto il Creato in voi. Vi è uno spazio limitato nel senso delle paure, ma che i sensi liberi colgono come pieno, pieno di Essi, pieno di Oro, la Luce Dorata.

Occorre che ognuno di voi si desti responsabile della propria goccia, parte di questa Luce, parte di questo Eterno. Lo spazio che non si vede con il senso della vista, nel tempo lineare, è una “magica” atmosfera che fu un giorno, nei giorni dei Tempi. Tutto rimane uguale eppure tutto fluisce, con o senza la vostra Consapevolezza. Tutto fluisce con voi e voi in Tutto, quando respirate nella Consapevolezza. Tra la vostra coppa vuota o piena, sappiate che fluisce il respiro dorato, il Nettare che nutre, Esso diventa l’essenza che siete. Restate nella Pace!

Proprio come il sole all’alba asciuga la rugiada sui petali dei fiori, cosi saranno asciugate le vostre lacrime. Cercate il vuoto che più vi fa paura, dal vuoto tutto nacque e tutto ritorna. Una coppa creata per contenere il nettare, non può contenere un veleno. La stessa coppa, il veleno lo trasforma in nettare. Ciò che fate scorrere nel vostro sangue, può essere veleno o nettare. Il nettare che nasce dall’alchimia, attiva ogni vostro neurone al messaggio del DNA in espansione dei sensi. Cosi un anno diventa un giorno che fluisce in tutti gli altri giorni e si esprime come Presente.

Cosi fluisce l’onda del mare che ritorna in Eterno pur essendo il mare. Il “ritorno” all’Uno fa parte della natura dell’anima e dello spirito, l’alchimia avviene nel corpo fisico, nella dualità. Quale del vostro “io” credete che abbia “ragione”? “L’Io e Uno” condividono due spazi differenti che nel flusso diventa Un solo “spazio”, un vuoto ed un pieno vibrante in movimento Divino. Dal “due” diventa “uno” e l’unica cosa da fare è riconoscere quale è la Vita e quale è il Sogno. Nessuno è solo, ma quando guardate bene, la Mano di “Dio” afferra la vostra. L’alchimia, l’oro!

Siamo gli Ethos e vi accogliamo in questa dimora!

Articolo di  
Fonte: https://semistellari.blogspot.it/2017/11/loro-antico-il-nettare-degli-dei.html

Pink Floyd in 432 hz

Loading...

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0