Parte delle stelle cadenti sono escrementi degli astronauti

La rivelazione shock è stata resa nota dalla NASA che ha spiegato come gli astronauti siano costretti ad espellere i loro escrementi che, a contatto con l’atmosfera, possono sembrare delle stelle cadenti.

Molti di noi, credendo di avvistare una stella cadente, potrebbero aver espresso un desiderio di fronte a degli escrementi gettati nello spazio dagli astronauti. Quello che potrebbe sembrare l’epilogo di una barzelletta è invece la cocente verità. E’ la stessa NASA che ha rivelato una quota significativa degli oggetti che sembrerebbero stelle cadenti, sono in realtà degli escrementi. E’ di ben 81 chili la quantità di feci che ogni cosmonauta espelle dalle Stazione Spaziale Internazionale.

Parte delle stelle cadenti sono escrementi degli astronauti
Parte delle stelle cadenti sono escrementi degli astronauti

Gli escrementi, una volta espulsi nello spazio, possono entrare in contatto con l’atmosfera e bruciare. Un fenomeno che fa apparire delle normali feci come delle splendide stelle cadenti. Un tracollo del romanticismo dei tanti che aspettano di avvistare una stella cadente dalla Terra salutando il raro evento come un ottimo presagio ed addirittura affidando all’oggetto appena visto, un proprio desiderio. Ed ecco che anche il mito delle stelle cadenti crolla nei confronti di un’amara e paradossale verità.