Perché la nasa non è più tornata sulla luna

Credo che questa nazione dovrebbe impegnarsi, prima di questo decennio, per far atterrare un uomo sulla luna e farlo tornare sulla terra in tutta sicurezza……nessun singolo progetto spaziale sarà più importante e impressionante per l’umanità

Con questo discorso del 25 maggio 1961, il presidente John F. Kennedy ha stabilito la conquista della luna come obbiettivo nazionale. Il programma spaziale, attraverso la NASA, era di causare effetti su vasta scala con lo sviluppo di nuove tecnologie e costringendo le scuole della nazione a sottolineare l’insegnamento della scienza e della matematica. È stata una drammatica rivoluzione che alla fine ci ha portato cose come il velcro, Star Trek e Internet.

Ancora prima che iniziasse, la nostra esplorazione della luna era destinata a essere di breve durata. Nonostante tutte le promesse e film di fantascienza, gli esseri umani non hanno costruito basi sulla luna, miniere per gli scavi o usarla come trampolino di lancio verso altri pianeti. In effetti, la luna è stata presto dimenticata e ignorata dalla ricerca spaziale, perché?

la nasa non è più tornata sulla luna

Sceneggiato con attenzione?

Il primo sbarco sulla Luna dagli esseri umani è stato nel 1969, quando Apollo 11 ha fatto il “passo da gigante per l’umanità.” I contribuenti americani, che hanno speso miliardi di dollari per il programma spaziale, sono stati impegnati in decine di interviste per spiegare al popolo il perché dei loro investimenti. Centinaia di televisori sono stati piazzati nelle aule di tutta la nazione e il mondo ha guardato questo grande evento in diretta.

Ma anni dopo l’evento, l’astronauta in pensione, Buzz Aldrin, ha rivelato che tutto ciò che abbiamo visto e sentito è stato accuratamente scritto e provato con gli astronauti, anche utilizzando schede guida per descrivere le loro impressioni sulla lontana Terra e la superficie della Luna! A quanto pare la NASA aveva paura che accidentalmente qualcosa poteva essere rivelato ai milioni di telespettatori.

È abbastanza noto che scenografie giganti siano state allestite per simulare la superficie della Luna e che i modelli del modulo lunare sono stati filmati con attori che indossavano tute spaziali. La NASA nega che queste simulazioni siano stati utilizzate per sostituire il reale atterraggio dell’equipaggio sulla luna, ma la domanda persiste: Per quale motivo sono state create queste scenografie e filmati?

[bs-embed url=”https://youtu.be/7_GzwzaJuwY”]https://youtu.be/7_GzwzaJuwY[/bs-embed]

Nastri segreti

Mentre le interviste televisive sono state accuratamente controllate, così come lo sono state le conversazioni tra gli astronauti e Mission Control di Houston che sono state registrate e mandate in onda su radio e televisioni.

Ma c’era un secondo nastro che ha registrato le conversazioni private tra gli astronauti. Le loro osservazioni sono state sincronizzate con un orologio in modo da poter poi determinata la loro esatta posizione sulla Luna.

Questi nastri della cabina di guida sono stati trascritti in seguito alle missioni e non sono stati rilasciati al pubblico per oltre dodici anni. Quando furono finalmente esposti, hanno rivelato molte delle sorprese che la NASA non voleva che il pubblico conoscesse.

la nasa non è più tornata sulla luna

la trascrizione di una parte del NASTRO

la nasa non è più tornata sulla luna
Perché la nasa non è più tornata sulla luna

Perché la nasa non è più tornata sulla luna

LMP: Questo è un cratere spettacolare.

CDR: ha girato alcune foto mentre eri lì?

CMP: No. È solo andare da – Faremmo meglio a un secondo momento; ci saranno tempi migliori. Se l’antenna dannati non è in modo –

CMP: Boy, ci deve essere niente di più desolato che essere all’interno di alcuni di questi piccoli crateri, questi coniche.

CDR: Le persone che vivono lì probabilmente mai uscire.

CDR: guardando la luna fa male la testa. Non voglio guardare. C’è troppo laggiù che non capisco.

CDR: Charlie, basta tenere … sul libro.

LMP: Ecco perché sto spurgo della cella a combustibile.

CDR: Oh.

LMP: io vi dico, quando arriviamo fino a 8 miglia, stiamo andando davvero guardare come se fossimo in mezzo a loro.

CDR: Certo sono.

[Apollo 14 giorni 4]

CMP: Il ragazzo, sono sicuro che contento che abbiamo tagliato che show televisivo.

LMP: Sì.

CMP: È davvero mi ha preoccupato, quando ho visto dove era. Sono contento che abbiamo ottenuto una sorta di pseudoexcuse – di tagliare fuori.

LMP: Sì, è così.

CMP:. Questo è davvero qualcosa il più irreale guardando cosa vera che abbia mai visto. Se questo ha un senso (risate).

LMP: Probabilmente no.

CDR: … Sì, è … vegetazione. Qualcosa di riferimento comune, si sa – di riferimento familiare. Quindi non si sa fino a che punto sopra sei. Così fa apparire come la scala è …

CMP: C’è ancora una volta i nostri Loveletts. Poco Lovelett. Questo è orientata in questo modo. Va bene … Questo è Chaplygin …

LMP: Quale di Chaplygin?

CMP: Èil mio lato.

LMP: siamo diretti per Mendeleev?

CMP: Che dovrebbe essere più a destra.

Perché la nasa non è più tornata sulla luna

LMP: Questo è quello che ho pensato. Sì. Non lo è. Le piste sono in tutto il centro di esso.

CMP: Dovremmo essere fare qualsiasi fotografia a tutto questo?

LMP: Io ho cratere Re qui, Stu, se stavi cercando per esso.

CMP: Sì, questo è uno dei nostri obiettivi. Questa è una delle preferite di crateri Farouk.

LMP: uno Dannatamente interessante, anche. Davvero un interessante. Eh? Quello … sembra … ottenuto un un robusto proprio qui fuori – con i picchi centrali.

 

CMP: Oh Dio, guarda che Moltke; lui è il mio preferito … Guarda quel figlio di una cagna.  Si vede tutte quelle strade – strade triangolari leaing giusto davanti a lui?

la nasa non è più tornata sulla luna

[bs-embed url=”https://youtu.be/3mJpA8VmOHk”]https://youtu.be/3mJpA8VmOHk[/bs-embed]

E voi cosa ne pensate, la Nasa tiene nascoste alcune verità?