Nuovo Universo
Home » Possibile tempesta solare nel 2022
Ente Spaziale

Possibile tempesta solare nel 2022

Possibile tempesta solare nel 2022
A dirlo è la Nasa
Tempesta solare , un disturbo temporaneo della magnetosfera del nostro pianeta. Durante una tempesta solare, la nostra stella (il sole), espelle con delle eruzioni parte della sua materia dalla corona generando un vento solare di forte intensità, quest’ultimo è carico di particelle dannose per l’uomo al pari delle radiazioni nucleari.
Per fortuna alla nostra protezione ci ha pensato il nostro pianeta , atmosfera è magnetosfera deviano il vento solare alle estremità della terra, le aurore boreali, splendido spettacolo che la natura ci offre,sono causate dallo scontro del vento solare e il nostro scudo magnetico.
Senza questa protezione,noi non potrebbe abitare il nostro pianeta, gli effetti sul nostro organismo sarebbero devastanti, dai danni hai nostri cromosomi al cancro, consideriamo che una dose massiccia sarebbe fatale.
Da non sottovalutare i danni al nostro sistema di telecomunicazione, dai satelliti a internet, dalle comunicazioni telefoniche alle reti di ogni genere, tutto collasserebbe.
La Nasa ha diffuso un avviso, che può essere letto anche come allarme, riguardo una probabile Tempesta solare che potrebbe verificarsi nel 2022. Anche di notevole impatto.
La probabilità per ora è del 12%, ma gli effetti sarebbero devastanti
La Nasa ha affermato che secondo le ultime previsioni le probabilità che l’evento si verifichi sono del 12%. Ma non per questo invita ad abbassare la guardia. Anzi, i governi nazionali dovrebbe anch’essi, come sta già facendo quello americano, cominciare a pensare alle possibili contromosse. Anche perché, al momento, l’anticipo con il quale potremo prevedere l’effettivo svolgimento di una Tempesta solare, è solo di mezz’ora. Quindi sostanzialmente nullo. Gli effetti sarebbero devastanti: metterebbe ko per mesi tutte le nostre reti, da quella elettrica a quella telefonica, e poi le comunicazioni satellitari, la rete internet, i circuiti di carte di credito e bancomat. Si verificherebbe insomma un black out che costringerebbe per mesi a cambiare abitudini consolidate da almeno cento anni.

Loading...

Related posts

La NASA ha sempre saputo dell'esistenza di strutture aliene sulla luna

Nuovo Universo

140mila immagini NASA accessibili a tutti! Buona Visione

Nuovo Universo

UFO: Area 51 ripresa in un video, ecco la clip

Nuovo Universo

Questo sito Web utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Daremo per scontato che tu sia daccordo, ma puoi disattivarlo se lo desideri. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy