Il primo contatto extraterrestre ufficiale potrebbe scatenare una guerra mondiale?

Scoprire che non siamo soli nell’universo potrebbe portare una divisione sulla Terra e dare origine ad un importante conflitto, questo e quello che pensa lo scrittore cinese Liu Cixin.

Ha detto: “Siamo caduti in conflitti su cose che sono molto più facili da risolvere”.

L’esperto ha anche dichiarato che la Cina sarebbe tra le prime nazioni in grado di rilevare i segnali provenienti dallo spazio profondo.

Il primo contatto extraterrestre ufficiale potrebbe scatenare una guerra mondiale? extraterrestre

Liu Cixin, il più importante scrittore di fantascienza della Cina, ha scritto molto sui rischi del primo contatto. Credito: Han Wancheng / Shanx

Cixin, è uno dei maggiori scrittori di fantascienza in Cina, ed è stato anche invitato a visitare le strutture del più grande radiotelescopio per la ricerca di vita extraterrestre.
A proposito di come potrebbe essere il primo contatto, l’esperto ha avvertito che non dovremmo fornire dettagli sulla storia umana.
Ha predetto che le specie esotiche che guardano l’umanità potrebbero considerarci una minaccia a causa della nostra storia di guerre.

Cixin ha detto: “La storia umana è molto buia. Potrebbe farci sembrare più minacciosi. “

Loading...

E ha avvertito che il contatto con la vita aliena provocherà un conflitto e probabilmente una guerra mondiale.
Lo scrittore ha descritto l’immenso radiotelescopio della Cina come qualcosa “preso dalla fantascienza”, ma ha affermato che la visione dell’umanità degli alieni potrebbe essere limitata.

Il primo contatto extraterrestre ufficiale potrebbe scatenare una guerra mondiale? extraterrestre

Il nuovo piatto radio della Cina è stato creato per ascoltare un messaggio extraterrestre. Credito: Liu Xu / Xinhua / Getty

Cixin: “Quando ci chiediamo perché non usano certe tecnologie per diffondersi in una galassia, potremmo essere come ragni chiedendo perché gli umani non usano ragnatele per catturare insetti”.

E il contatto può essere difficile a causa dei problemi “che si capiscono a vicenda attraverso le distanze cosmiche”.
Chima ha espanso la sua presenza nello spazio nell’ultimo decennio, partecipando a una gara con gli Stati Uniti.
Il generale del Pentagono Steve Kwast ha detto che gli Stati Uniti sono in ritardo rispetto alla Cina, temendo che Pechino possa già essere 40 anni in anticipo sui tempi previsti.
La Cina sta sviluppando una Space Force all’interno dell’Esercito popolare di liberazione (PLA) che includerà satelliti nucleari, guerra elettronica e veicoli spaziali.
A cura di Nuovo Universo
Fonte: Codigo Oculto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nuovo Universo
Unisciti ai nostri feed per ricevere automaticamente le ultime notizie e informazioni.