Quell'enorme Buco Nero avvistato dalla Nasa potrebbe sconvolgere l'universo

Quell’enorme Buco Nero avvistato dalla Nasa potrebbe sconvolgere l’universo

Un maxi buco nero si è formato nell’universo. Il telescopio spaziale Hubble ha individuato un buco nero che potrebbe essere il pù grande mai visto e che potrebbe avere delle conseguenze significative nel sistema solare in cui si trova.
Secondo gli esperti con l’energia di 100 milioni di supernovae, le onde gravitazionali possono aver espulso un buco nero supermassiccio dal centro di una galassia lontana, in pratica il “mostro” potrebe essere stato generato dalla fusione di due buchi neri per un fenomeno senza precedenti.
Dalla Nasa si dicono stupiti e incuriositi da fenomeno: «La quantità degli infrarossi emessi è sicuramente maggiore a quella di un comune buco nero», precisa al Daily Mail Marco Chiaberge dello Space Telescope Science Institute.
Il black hole si muove con una velocità mai vista in precedenza, al punto che è stato stimato che potrebbe percorrere la distanza tra la Luna e la Terra in soli 3 minuti.
Questo fenomeno potrebbe significare la possibile fusione di due galassie che potrebbe di conseguenza causa un effetto “rinculo” al buco nero che potrebbe quindi essere allontanato.
Gli esperti stanno ancora studiando il fenomeno e verificando le teorie, ma se dovessero esserci delle conferme si tratterebbe di una grande scoperta che confermerebbe la possibilità di fusione tra i buchi neri.

Fonte: Non Siamo Soli , Leggo.it

Scarica Gratis la nostra App da Google
Total
82
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Article

Una antica civiltà non umana ha vissuto sulla Terra milioni di anni fa

Next Article

Perù Il mistero della Statua rettiliana

Related Posts
Total
82
Share