Misteri

Questo è ciò che accade quando il tuo terzo occhio si apre accidentalmente

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

Secondo gli studiosi, il “Terzo Occhio”, che si trova in mezzo alla fronte ad un centimetro sopra le sopracciglia, è un occhio invisibile e mistico associato a un potente centro energetico. Per la maggior parte delle persone, questo occhio rimane chiuso e l’energia importante collegata non è disponibile, ma cosa succede quando viene aperto il terzo occhio?

Questo e ciò che accade quando il tuo terzo occhio si apre accidentalmente
Questo e ciò che accade quando il tuo terzo occhio si apre accidentalmente

Secondo la tradizione indù, il terzo occhio è il sesto chakra primario, o centro energetico, nel corpo e viene spesso chiamato “la porta dell’anima”. Quando viene attivato, si dice che conceda un grande miglioramento alla percezione di altri reami e di concedere una grande conoscenza e sapienza senza l’aiuto del mondo materiale o la fiducia in esso. Inoltre, si dice che una volta aperta; Il terzo occhio dà la capacità di comunicare telepaticamente con altre persone risvegliate, vedere gli spiriti dei morti e perfino ricevere messaggi direttamente dagli esseri superiori.
Non c’è da meravigliarsi che le persone con un open Third Eye sono conosciuti da alcune culture come “veggenti” e anche le streghe hanno espresso grande rispetto per il valore di un terzo occhio aperto per i loro enormi poteri di manipolare energie magiche e spirituali. HP Blavatsky, autore di “La Dottrina Segreta” e fondatore della teosofia moderna, descrive il Terzo Occhio come legato alla ghiandola pineale.
Secondo i suoi insegnamenti, gli esseri umani possedevano una volta il Terzo Occhio, ma si atrofizzavano e diminuivano nel tempo mentre dissiremo e si allontanano dalle nostre divine origini. Ridotta dalla sua dimensione originale, il Terzo Occhio divenne quello che oggi è conosciuto come la ghiandola pineale. Tuttavia, l’Occhio può essere ripristinato con diligente adesione a determinate regole ed esercizi.



Write A Comment