Rettiliani

Rettiliani

Nessun’altra specie colpisce così tanto nella psiche umana quanto il Rettiliano. Questi esseri, dall’aspetto simile a un serpente e malevoli per natura, sono roba da incubi. È possibile che gli umanoidi rettiliani siano la fonte dei diavoli e delle entità demoniache che hanno tormentato l’umanità sin dalla storia antica? Molti ricercatori postulano che queste creature lucertole potrebbero essere stati i personaggi mitologici citati in numerosi antichi testi religiosi e credenze popolari.

CINA

Nella mitologia cinese esiste una speciale riverenza per le creature rettiliane. I Re Drago simboleggiano il potere dei quattro angoli elementali, che si trasformano in umani a volontà, trascinati dai draghi celesti nei loro carri celesti.

ISLAM

Nella mitologia islamica, i Jinn sono creature di fuoco senza fumo che a volte appaiono come esseri simili a serpenti; i Jinn sono stati creati da Dio ed esistono secondo le stesse regole dell’umanità.

SUMERI

Alcuni ricercatori ritengono che le entità extraterrestri abbiano influenzato gli umani sin dall’inizio della storia umana , creando pratiche culturali intorno alla loro somiglianza. Zecharia Stitchen credeva che gli Anunnaki della mitologia sumera fossero un’antica razza ET, controllavano gli umani e li usavano come schiavi per svolgere compiti a loro poco graditi.

BIBBIA

Si sostiene anche che il serpente della Genesi fosse in realtà un essere rettiliano, che convinse Eva a infrangere il suo giuramento con Dio assaggiando il frutto proibito della conoscenza.

Questi miti potrebbero essere interpretazioni degli umanoidi rettiliani, adatti per il tempo, il luogo e le circostanze attorno a antichi momenti di contatto ?

Origine

Si pensa che queste creature provengano dal sistema stellare Draco.

Caratteristiche fisiche

Mentre alcune di queste creature mitologiche svolgono ruoli benevoli all’interno della loro società, i Rettiliani incontrati nei moderni scenari di rapimento sono generalmente esseri crudeli e negativi. Con un’altezza che va dai 6 agli 8 piedi di altezza, la loro caratteristica più riconoscibile è la testa, la pelle e gli occhi simili a serpenti.

I rapiti segnalano una varietà di colori della pelle che va dal marrone, al verde, al rosso e talvolta al bianco. Si dice che questi colori e la presenza di ali significhino rango tra i Rettiliani, con gli esseri dalla pelle bianca visti come la classe d’élite.

Le loro mani palmate hanno tre dita, artigli lunghi e affilati, e sono spesso visti indossare armature o mantelli. Alcuni rapiti riportano graffi e lividi dopo un incontro. I rettiliani sono esseri di quarta e quinta densità.

Metodi di comunicazione

Molti concordano sul fatto che un segno distintivo dell rettiliano sia una tendenza quasi sadica a suscitare dramma e paura negli umani. Questi esseri utilizzano la comunicazione psichica e i rapiti riferiscono che i Rettiliani sembrano manipolare intenzionalmente le emozioni umane.

Questo si ottiene usando il campo emotivo creato dal trauma come fonte energetica da cui si suppone che il Rettiliano si nutre. Alcuni possono impiantare falsi ricordi sui loro soggetti, creando falsi scenari per nascondere il verificarsi di un rapimento. È anche noto che i Rettiliani possono accedere al panorama dei sogni umani, attaccando le persone sul piano astrale. I rettiliani sono noti per essere mastro modellatori, in grado di assumere la forma umana.

Intenzioni sulla Terra

David Icke, un famoso ricercatore e studioso dei rettiliani, ha accusato presidenti, re e regine di essere alieni mutevoli, intenzionati a controllare le risorse sul pianeta Terra a proprio vantaggio. Sebbene il Rettiliano sia spesso considerato come una creatura fisica, alcuni sostengono che questi esseri esistono al di fuori della nostra dimensione. Ciò renderebbe il loro cambio di forma una manipolazione immateriale della coscienza umana. Le creature rettiliane sembrano essere esseri bellicosi, inclini alla conquista e al controllo.

I Rettiliani sono intrinsecamente malvagi?

Ci sono alcuni che affermano di essere stati in contatto con pacifici rettili, il che porta alla questione se un’intera specie possa essere classificata come intrinsecamente malvagia. Dopotutto, l’umanità ha la sua parte di individui crudeli e manipolatori, eppure molte persone sulla Terra sono di buon carattere e apprezzano l’amore al di sopra dell’odio e della distruzione.

Scarica gratis la nostra App da Googe Play Store
Back to top button

Adblock Detected

Il nostro sito Web fruisce i contenuti gratuitamente grazie alle pubblicità che aiutano a sostenere i costi . Considera di supportarci disabilitando il blocco degli annunci.