Io non so dirvi quanto di reale ci sia in questa intervista che ho trovato sul sito Altra Realtà, ma è piuttosto interessante è potrebbe rispondere ad alcune domande. Vi invito caldamente alla lettura e ha trarre le vostre conclusioni.


Rivelazioni di una Rettiliana

Sfortunatamente, leggendo l’intera trascrizione e (sopratutto) questa versione molto accorciata ho la forte impressione che tutto ciò che ho scritto possa suonare troppo assurdo per essere
vero, e che tutto suoni più come una pessima storia di fantascienza presa dalla TV o dal Cinema,
e ho seri dubbi che qualcuno crederà veramente a questa mia esperienza. Ma è tutto vero, che
voi lo crediate o meno. Non posso aspettarmi che voi crediate alla mie parole senza delle prove,
ma io non posso darvele. Vi prego di leggere la trascrizione e rifletterci sopra e forse vedrete la
verità in queste parole.

 RIVELAZIONI DI UNA RETTILIANA
RIVELAZIONI DI UNA RETTILIANA

Domanda:
Prima di tutto, chi siete e cosa siete? Siete una specie extraterrestre o le vostre origini
possono essere trovate su questo pianeta?
Risposta:
Come puoi vedere con i tuoi occhi, non sono un essere umano come te e, ad essere
onesta, non sono neanche un vero e proprio mammifero (nonostante il mio corpo abbia delle
parti simil-mammifere, risultato dell’evoluzione). Sono un essere rettiliano femmina, appartenente
ad una razza rettiliana molto antica. Noi siamo i terrestri originali e viviamo in questo pianeta da
milioni di anni. Siamo menzionati nei vostri scritti religiosi come la vostra Bibbia Cristiana e molte
delle antiche tribù umane erano a conoscenza della nostra presenza e ci hanno trattato come
divinità, come per esempio gli Egiziani, gli Inca e molte altre antiche tribù. La vostra religione
Cristiana ha frainteso il nostro ruolo nella vostra creazione, così siamo stati menzionati come
“serpenti malvagi” nelle vostre scritture. Questo è sbagliato. La vostra razza è stata
geneticamente modificata da alieni, e noi abbiamo avuto un ruolo più o meno passivo in tutta
questa faccenda di evoluzione accelerata. Devi sapere (qualche vostro scienziato è già arrivato a
supporlo) che la tua specie si è evoluta in maniera troppo veloce per essere un processo
naturale, in a malapena 2-3 milioni di anni. Questo è assolutamente impossibile, perchè
l’evoluzione è un processo molto più lento quando è naturale, ma non l’avete ancora capito. La
vostra creazione è stata artificiale, dovuta alla ingegneria genetica, ma non da parte nostra ma da
parte di una razza aliena. Se tu mi chiedi se sono extraterrestre, devo risponderti di no. Noi
siamo nativi terrestri. Abbiamo avuto ed abbiamo ancora qualche colonia nel sistema solare, ma
siamo originari di questo pianeta. Infatti questo è il nostro pianeta, non il vostro. Non è mai stato
vostro.

 RIVELAZIONI DI UNA RETTILIANA
RIVELAZIONI DI UNA RETTILIANA

Contenuto della prima intervista

· Lacerta appartiene ad una razza rettiliana terrestre autoctona, non proviente dallo spazio
ma evolutasi a partire da un parente del dinosauro iguanodonte;
· esistono altre razze rettiliane (diverse da quella di Lacerta), originarie dallo spazio che
sono venute sulla Terra in epoche passate;
· il decorso evolutivo umano è stato accelerato da manipolazioni genetiche da parte di
alieni umanoidi, noti nella Bibbia come Elohim, con lo scopo di asservire la razza umana;
· l’atavica inimicizia fra gli uomini i rettiliani (citata anche nella Bibbia, nel passo di Eva e il
serpente) è stata indotta deliberatamente dai creatori Elohim perchè ritennero i rettiliani
un fattore di disturbo;
· i rettiliani terrestri testimoniarono una battaglia fra diverse fazioni di Elohim,
probabilmente quella che portò alla biblica caduta degli “angeli”;
· gli UFO che oggi vediamo volare nei cieli appartengono in parte ai governi (che li hanno
costruiti attraverso la retroingegneria aliena), in parte ai rettiliani terrestri, in parte ad
altre razze aliene;
· i rettiliani terrestri vivono in un fitto sistema di cunicoli e stanze sotterranee e sono
capaci di mimetismo psichico;

Bene, dopo qualche secolo gli alieni decisero di estinguere la loro prima creazione e accelerarono
l’evoluzione di una seconda e migliore specie e così via. La verità è che la vostra moderna civiltà
umana non è la prima nel pianeta Terra, ma già la settima. Le costruzioni delle prime specie sono
ormai perse, ma la quinta civiltà fu quella che costruì le grandi costruzioni triangolari che voi
chiamate “piramidi Egizie” circa 75,000 anni fa (i vostri Egiziani semplicemente trovarono queste
antiche piramidi nella sabbia e provarono con scarso successo a costruire simili oggetti) e la sesta
civiltà fu quella che circa 16,000 anni fa costruì le città le cui rovine oggi possono essere trovate
sotto il mare nella cosidetta area Bimini (il Triangolo delle Bermuda, ove sprofondò Atlantide, n.d.H.).
L’ultima creazione della specie – la vostra – fu fatta soltanto circa 8,500 anni fa e questa è l’unica
creazione che potete ricordare e alla quale si riferiscono le vostre scritture religiose. Vi basate su
artefatti archeologici e paleontologici che vi mostrano un passato erroneo e corto, ma d’altronde
come potreste conoscere qualcosa a proposito delle precedenti sei civiltà. E se trovate prove
della loro esistenza, negate e interpretate male i fatti. Questo è dovuto parte alla
programmazione della vostra mente e parte a semplice ignoranza. Ti parlerò soltanto della vostra
creazione, perchè le sei precedenti civiltà sono perdute e quindi non dovrebbero interessarti.

Ci fu una lunga guerra tra noi e gli Elohim e anche fra certi gruppi degli stessi Elohim, poichè
molti di loro erano dell’opinione che la continua creazione di specie umane in questo pianeta non
aveva molto senso. Le ultime battaglie di questa guerra furono combattute circa 5,000 anni fa
nell’orbita e nella superficie. Gli alieni usarono potenti armi soniche per distruggere le nostre
città sotterranee ma di contro noi fummo in grado di distruggere molte delle loro installazioni di
superficie e loro basi nello spazio. Gli umani della vostra specie erano molto spaventati quando
osservarono le nostre battaglie, e le scrissero sotto forma di miti religiosi (le loro menti non
erano ancora in grado di capire cosa stava succedendo). Gli Elohim – che apparirono come “Dio”
per la sesta e la settima razza – gli dissero che era una battaglia tra il bene e il male e che loro
rappresentavano il bene e che noi rappresentavamo il male. Secondo me, era nel nostro diritto
combattere per il nostro pianeta. Fu esattamente 4,943 anni fa – basandoci sulla vostra scala
temporale – che gli Elohim lasciarono il pianeta di nuovo per ragioni sconosciute (questa è una
data molto importante per noi, perchè molti dei nostri storici la considerarono una vittoria). Ma
il fatto è che in realtà non sappiamo cosa accadde. Gli Elohim se ne andarono da un giorno
all’altro, scomparirono senza lasciare traccia con le loro navi e scoprimmo che la maggior parte
delle loro installazioni di superficie furono distrutte da loro. Gli umani rimasero soli e la vostra
civiltà si sviluppò. Molti di noi erano in contatto con alcune tribù della vostra specie (sopratutto
del sud) nei secoli a venire e siamo stati in grado di convincere alcuni di loro che noi non
eravamo il “Male” che gli alieni gli fecero credere. Durante il periodo che va da circa 4,900 anni fa
ad oggi, molte altre specie aliene sono arrivate nel pianeta (alcuni di loro sfruttarono gli antichi
insegnamenti e le antiche programmazioni delle vostre menti e “giocarono” a fare gli Dei con voi)
ma proprio gli Elohim non tornarono mai più indietro. Prima di questi avvenimenti loro
lasciarono il pianeta per un periodo di qualche migliaio di anni, quindi ci aspettiamo un loro
ritorno in futuro per terminare i loro progetti o forse per estinguere anche la settima razza, ma a
dire il vero non sappiamo realmente cosa sia accaduto loro (per rispondere in anticipo a questa
tua domanda).
La tua civiltà corrente non conosce nulla delle sue reali origini, del suo vero passato, del mondo e
dell’universo e conoscete molto poco sul nostro passato e su di noi. E non sapete nulla di ciò che
sta per accadere. Finchè non capirai e crederai alle mie parole – ti sto dicendo la verità perchè
non siamo i vostri nemici – la tua specie sarà in pericolo. Se non hai creduto a nulla delle cose che
ti ho detto prima, dovresti almeno cercare di credere e ricordare questo.

Rivelazioni di una Rettiliana

 RIVELAZIONI DI UNA RETTILIANA
RIVELAZIONI DI UNA RETTILIANA

Contenuto della seconda intervista

· Lacerta sostiene che la realtà fisica è una pura illusione olografica, generata da
un’oscillazione di campo che concentra l’energia in forme;
· la tecnologia rettiliana è basata sul plasma, il 4° stato di aggregazione della materia;
· lo stato di plasma è utilizzato per la generazione di campi gravitazionali capaci di far
levitare gli UFO dei rettiliani terrestri (incredibilmente coincide con il funzionamento della
innovative tecnologie Keshe, n.d.H.);
· la materia-energia universale è suddivisa in vari livelli di concentrazioni energetiche che
determinano i livelli di coscienza;
· i poteri psichici dei rettiliani terrestri originano dall’interazione della coscienza con il
campo morfogenetico;
· Lacerta conferma che l’incidente UFO di Roswell coinvolse alieni veri e spiega il motivo
dello schianto;
· fu stipulato un patto, poi interrotto, fra governo USA ed alieni nei termini di basi militari e
nulla osta alle abductions in cambio di retroingegneria;
· per le razze aliene ostili o neutrali l’umanità è solo un freddo oggetto di studio,
sperimentazione e sfruttamento;
· Lacerta spiega come distinguere un UFO reale da un fake;
· motivi e modalità del primo incontro di Lacerta con E.F:;
· descrizione dettagliata delle basi sotterranee dei rettiliani terrestri;
· … e molto altro.

  • Stefano

    RE MICHELE ARCANGELO VERRÀ MOLTO PRESTO LA SUA SPADA E SGUAINATA ALLORA GLI ANGELI CADUTI ED I LORO RETTILIANI​ NON SARANNO PIU
    GLI UOMINI CON ANIMA SARANNO LIBERI