Scienziati della NASA "cancellano" uno dei possibili ostacoli al volo su Marte

0 35

Le osservazioni di lungo periodo sulla salute dell’equipaggio della ISS hanno mostrato che la vita nello spazio non favorisce lo sviluppo dell’anemia e di altri problemi al sistema circolatorio, cose che rendono il viaggio su Marte pericoloso per la salute degli astronauti, si legge in un articolo pubblicato sulla rivista BMC Hematology.

Russia: “Preparatevi a Difendere la Terra, gli Angeli Caduti sono tornati”

“Se gli astronauti intraprendono una spedizione sulla superficie lunare o marziana, se devono lasciare l’astronave e nel loro sangue non basteranno i globuli rossi, allora si sentiranno molto stanchi e deboli.

Dovranno essere in perfetta forma per realizzare questi compiti ed esplorare la superficie dei nuovi mondi”, ha dichiarato Kathleen McMonigal del “Johnson Space Flight Center” della NASA.

I Vimana antiche astronavi

Nei primi giorni dopo essere saliti a bordo della Stazione Spaziale Internazionale, la massa di eritrociti, il volume del plasma e gli altri indicatori del sangue sono peggiorati, tuttavia si sono stabilizzati e per diverse settimane e mesi non sono cambiati. Questo, secondo la McMonigal ed i suoi colleghi, suggerisce che l’anemia non sarà uno dei problemi principali per i futuri marsonauti o astronauti nell’orbita della Luna.

Iscriviti alla nostra Newsletter
Iscriviti qui per ricevere le ultime notizie e aggiornamenti direttamente nella tua casella di posta.
È possibile disdire in qualsiasi momento

Leave A Reply

Your email address will not be published.