Scoperto un piccolo condotto che riversa SANGUE nel mare

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Un’analisi del sangue ha dimostrato che contiene vermi intestinali e il virus Piscine Reovirus, che potrebbe infettare la ricca popolazione di salmoni dell’area.

Recentemente, il sub e fotografo canadese Tavish Campbell ha scoperto una pipa che versa sangue nel Discovery Passage, un canale marino che circonda la costa dell’isola di Vancouver (Canada), situato nell’Oceano Pacifico. Il liquido contaminato scorreva da un impianto di lavorazione del pesce direttamente nelle acque del canale, ricco di salmone, come riporta il portale della MotherBoard.

“Non sapevo che sarebbe stato così orribile e disgustoso”, ha detto Campbell in un video che ha fatto sulla sua scoperta.

Il subacqueo ha prelevato diversi campioni di sangue che fuoriesce dalla pipa e li ha portati in un laboratorio. Si è scoperto che contiene vermi intestinali e il virus Piscine Reovirus, che potrebbe uccidere fino al 20% di una popolazione di pesci infetti.

Secondo CTV News, il piccolo condotto appartiene a Brown’s Bay Packing Company. Un rappresentante dell’azienda citata ha affermato che la società ha il permesso di emettere rifiuti attraverso il gasdotto.

Share.

About Author

Appassionato di spazio, alieni e misteri, ho deciso di creare questo Web/Blog sperando che possa dilettarvi nella lettura.

error: Content is protected !!