Misteri

Scoperto un piccolo condotto che riversa SANGUE nel mare

Scoperto un piccolo condotto che riversa SANGUE nel mare

Un’analisi del sangue ha dimostrato che contiene vermi intestinali e il virus Piscine Reovirus, che potrebbe infettare la ricca popolazione di salmoni dell’area.

Recentemente, il sub e fotografo canadese Tavish Campbell ha scoperto una pipa che versa sangue nel Discovery Passage, un canale marino che circonda la costa dell’isola di Vancouver (Canada), situato nell’Oceano Pacifico. Il liquido contaminato scorreva da un impianto di lavorazione del pesce direttamente nelle acque del canale, ricco di salmone, come riporta il portale della MotherBoard.

“Non sapevo che sarebbe stato così orribile e disgustoso”, ha detto Campbell in un video che ha fatto sulla sua scoperta.

Il subacqueo ha prelevato diversi campioni di sangue che fuoriesce dalla pipa e li ha portati in un laboratorio. Si è scoperto che contiene vermi intestinali e il virus Piscine Reovirus, che potrebbe uccidere fino al 20% di una popolazione di pesci infetti.

Secondo CTV News, il piccolo condotto appartiene a Brown’s Bay Packing Company. Un rappresentante dell’azienda citata ha affermato che la società ha il permesso di emettere rifiuti attraverso il gasdotto.

Scoperto un piccolo condotto che riversa SANGUE nel mare

Via
Codigo Oculto
Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Collabora

Ciao, cerchiamo validi ed affidabili collaboratori, per espandere l’attività di informazione, se ritieni di avere voglia, capacità e un po’ di tempo da dedicare a questo scopo, ti stiamo aspettando.

Candidati
FacebookSeguici sui social

Segui tutte le nostre News sulla nostra pagina Facebook 

Like
Close
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker