Ufo Alieni

Snowden: non riceviamo messaggi dagli extraterrestri perché sono criptati

Snowden spiega perché non abbiamo mai ricevuto messaggi dagli extraterrestri: sono criptati.

Snowden: non riceviamo messaggi dagli extraterrestri perché sono criptati

“Dove sono tutti quanti? Se ci sono così tante civiltà evolute, perché non abbiamo ancora ricevuto prove di vita extraterrestre come trasmissioni di segnali radio, sonde o navi spaziali?”. Semplice: perché i messaggi sono criptati. Spesso si dice che le risposte più semplici siano quelle giuste, ed è così che Edward Snowden, la talpa del Datagate, pensa di avere risolto l’annoso paradosso di Fermi.

La questione è venuta a galla durante il podcast Star Talk con Neil deGrasse Tyson. L’ex tecnico della CIA ha suggerito che i segnali alieni sarebbero semplicemente crittografati troppo bene per riuscire a distinguerli dalla radiazione cosmica di fondo. Perché? Per un bisogno universale di mantenere le comunicazioni sicure.

Se state pensando che i segnali crittografati dovrebbero apparirci indecifrabili, ma dovremmo comunque accorgerci che esistono, Snowden argomenta che “quando si parla di comunicazioni criptate, se sono adeguatamente crittografate, non c’è modo di dire che sono cifrate. Non si può distinguere una comunicazione criptata correttamente, almeno nel senso teorico, dal rumore casuale”.

Snowden in sostanza reputa che con il tempo tutte le società si rendono conto di avere bisogno della crittografia, “quindi se una civiltà aliena sta cercando di ascoltare messaggi provenienti da altre civiltà, o la nostra civiltà sta cercando di ascoltare messaggi extraterrestri, c’è solo una breve finestra nello sviluppo delle due civiltà in cui le rispettive comunicazioni vengano inviate in modo non protetto”.

“Se ci sono davvero alieni là fuori tutte le loro comunicazioni sono criptate per default, quindi quello che sentiamo – che sia un programma televisivo alieno, una telefonata o un messaggio tra il loro pianeta e la loro costellazione GPS, qualunque cosa sia – per noi è indistinguibile dalla radiazione cosmica di fondo”.

Giustamente Tyson sottolinea che la teoria di Snowden sta in piedi “ammesso che gli alieni abbiano gli stessi problemi di sicurezza che abbiamo qui sulla Terra”. Snowden nicchia e ammette che è possibile che siano “politicamente un po’ più illuminati” di noi.

Via
Tomshw
Tags

Nuovo Universo

Appassionato di spazio, alieni e misteri, ho deciso di creare questo Web/Blog sperando che possa dilettarvi nella lettura.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker