Svelato il cuore del James Webb Space.

Avere un occhio che scruta l’universo è molto importante sia per la ricerca che per la conoscenza in campo astronomico.

La terra però per nostra fortuna è dotata di un’atmosfera che per la vita è essenziale, ma allo stesso tempo offusca le osservazioni effettuate dai vari telescopi posti sul nostro pianeta.

Dal 1990 ad oggi questo importantissimo ruolo di osservazione spaziale è stato ricoperto dal famigerato Hubble, e nonostante siamo certi che continuerà a dare molte soddisfazioni ancora per molti anni il suo successore è già in costruzione, si chiama James Webb Space Telescope e si preveda il suo lancio in orbita nel 2018.

La tecnologia avanzata con cui è stato costruito la potremmo definire la sua anima, ma il cuore pulsante di un telescopio spaziale è certamente il suo specchio principale, e il cuore pulsante del JWST è appena stato rivelato.

Specchio principale del James Webb Space Telescope

Lo specchio ha un diametro di 6,5 metri, 3 volte quello di Hubble, con 18 sezioni esagonali di berillio che donano alla sua superficie un bellissimo colore dorato.