I Misteri del Cosmo

Tecnologia Aliena e Programmi Spaziali Segreti: ciò che non è stato detto per quasi un secolo

Tecnologia Aliena e Programmi Spaziali Segreti: ciò che non è stato detto per quasi un secolo

E’ facile respingere qualcosa senza indagare adeguatamente la materia stessa, e il pensiero che un’idea del genere rimane ancora ai margini della scienza e della ricerca è inquietante.
Le masse continuano ad ignorare l’enorme quantità di prove che punta al fatto che non siamo soli nell’universo, e siamo davvero stati visitati.

“Leggere i libri, leggere i fatti curiosi, e cominciare a capire ciò che realmente è in corso, perché non c’è dubbio che siamo stati visitati.” – Dr. Edgar Mitchell (Apollo 14) ( fonte )

Perché è importante? Bene, questo ha importanti implicazioni in tutti i campi, dalla storia, attraverso la scienza e anche l’energia, e altro ancora.

Purtroppo, siamo stati bombardati con l’idea di invasioni aliene, omini verdi e di propaganda aliena, che sono probabilmente i motivi principali per cui così tante persone hanno trovato difficile considerare questa come una possibilità.

“Dietro le quinte, alti ufficiali della US Air Force sono estremamente preoccupati per gli UFO. Ma attraverso il ‘segreto’ e il ridicolo, molti cittadini sono portati a credere che gli oggetti volanti sconosciuti non sono reali.“ – Roscoe Hillenkoetter, ex direttore della CIA nel 1060 ( fonti )

Theodor C. Loder III, PhD, professore emerito di Scienze della Terra, Università del New Hampshire, ha scritto in un documento pubblicato nel 2011:

“Gli esseri intelligenti provenienti da altri sistemi stellari hanno e stanno visitando il nostro pianeta Terra. Essi sono indicati come i visitatori, Star People, ET, ecc Essi stanno visitando la Terra ora; questa non è una questione di congetture o un pio desiderio.“ ( Fonte )

L’anno 2011 è stato quello in cui gli studiosi hanno cominciato a parlare. Il Dr. Brian O’Leary, un ex professore di fisica a Princeton è un grande esempio quando ha detto in sostanza la stessa cosa .

Ci sono letteralmente centinaia di queste persone dal mondo accademico, politico e militare, e anche gli astronauti che hanno parlato per molto tempo. Pubblicazioni scientifiche sono state fatte anche nel corso degli anni, che descrivono strani avvistamenti da parte di piloti militari, confermati dai radar.
Secondo Herman Oberth, uno dei padri della missilistica e astronautica:

“I dischi volanti sono reali e … sono astronavi provenienti da un altro sistema solare. Penso che siano eventualmente presidiati da osservatori intelligenti che sono membri di una razza che può stia indagando la nostra terra da secoli. (Oberth, Hermann: “dischi volanti provengono da un mondo lontano“, il settimanale americano, il 24 ottobre, 1954) ( fonte 1 ), ( fonte 2 )

Questi programmi esistono e sono ora conosciuti come “Special Access Programs” (SAP acronimo in inglese). Questi programmi non esistono pubblicamente, ma in realtà esistono.

Essi sono noti come “deep black programs”. Un rapporto del Senato americano nel 1997 descrive come “così sensibili che sono trattati come fuori da ogni standard dal Congresso. ( Fonte )

E, ultimo ma non meno importante, abbiamo ufficialmente documenti (precedentemente segreti) che dettagliano vari incontri con gli UFO rilasciati pubblicamente.
Questi sono solo alcune cose circa il programma spaziale segreto e ciò che accade all’interno.

a cura di Hackthematrix

Leave A Reply

Your email address will not be published.