Tecnologia aliena nazista

tecnologia aliena nazista tecnologia aliena nazista

Tutto diventa molto misterioso quando parliamo di argomenti relativi alla tecnologia aliena nazista o semplicemente alla tecnologia aliena in generale.

La maggior parte delle autorità aeronautiche si oppone all’idea che la tecnologia aliena nazista sia mai stata una realtà.

L’arma segreta di Hitler

Durante la fine della guerra, Hitler nei vari tentativi di mantenere uniti il ​paese e il suo esercito, era deciso a sviluppare una sorta di arma che avrebbe volto le sorti della guerra a suo favore. Arrivò molto vicino a questo obbiettivo con i primi razzi a reazione e i bombardieri V2, ma per fortuna tutti questi sforzi terminarono troppo tardi.

Durante questi ultimi mesi disperati, sono stati intrapresi progetti per numerose e possibili super armi, purtroppo non è mai stata trovata una documentazione adeguata

Tecnologia aliena nazista

Recenti rapporti hanno evidenziato il fatto che Hitler era effettivamente riuscito a creare una sorta di disco volante. La cosa sorprendente è che questi rapporti suggeriscono anche che questi dischi volanti hanno effettivamente volato in più di un’occasione.

Tecnologia aliena nazista tecnologia aliena nazista

Il programma di tecnologia aliena nazista era sotto il comando dell’ufficiale delle SS Hans Kammler e otteneva importanti progressi. Ci sono stati resoconti di testimoni oculari nella campagna tedesca e anche alcuni rapporti di un oggetto a forma di disco con una croce nazista vicino al Tamigi a Londra!

Gli americani hanno preso molto seriamente queste affermazioni e hanno revisionato i loro piani per gestire questo tipo di armi se mai si fosse presentata la necessità.

A peggiorare le cose (e i livelli di paranoia) il New York Times pubblicò un articolo che affermava che i residenti della città avevano effettivamente segnalato uno strano disco sopra la città.

Loading...

Tutti i piani distrutti (Apparentemente!)

Queste recenti affermazioni sulla tecnologia aliena nazista provengono da una pubblicazione scientifica tedesca. Questa pubblicazione afferma che tutti i piani per questo ufo tedesco furono distrutti con rapidità alla fine della guerra.

Allo stesso tempo questa pubblicazione tedesca afferma che negli anni ’60 i canadesi riuscirono in qualche modo a prendere possesso di una parte di questi piani e costruirono il progetto da soli. Con loro sorpresa il disco volante funzionava davvero!

Progetto Tecnologia aliena nazista

Il progetto era noto come progetto Schriever-Habermohl. Un uomo di nome Rudolf Schriever era l’ingegnere e pilota collaudatore insieme a un altro ingegnere chiamato Otto Habermohl.

Tecnologia aliena nazista tecnologia aliena nazista

Apparentemente è stato costruito e messo in funzione a Praga intorno al 1942. Il progetto in realtà non è iniziato con l’intento di costruire un disco volante: era un piano della Luftwaffe diretto da Hermann Goering.

C’erano circa quindici prototipi costruiti e molti prigionieri catturati dagli americani che avevano affermato di averli visti in azione.

Dopo la guerra

Molti anni dopo la guerra si sa che gli scienziati tedeschi hanno aiutato gli americani con i loro programmi spaziali. Erano gli stessi scienziati coinvolti nel progetto di tecnologia aliena nazista del 1942? Suppongo che non lo sapremo mai per certo!

Se avete qualche opinione su questo articolo, sentitevi liberi di aggiungerli nella sezione commenti qui sotto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nuovo Universo
Unisciti ai nostri feed per ricevere automaticamente le ultime notizie e informazioni.